Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Stop agli Opg. In Conferenza Unificata il riparto dei fondi e le coordinate per l’attivazione delle Rems

Dal prossimo 31 marzo i vecchi Opg saranno definitivamente superati e entreranno in scena le strutture residenziali socio sanitarie (Rems). Nella seduta di domani i provvedimenti che consentiranno il passaggio definitivo. LE DISPOSIZIONI PER IL SUPERAMENTO OPG E IL RIPARTO DEI FONDI

25 FEB - Ospedali psichiatrici giudiziari al countdown: il prossimo 31 marzo 2015 dovranno definitivamente chiudere i battenti. Sul piatto ci sono oltre 49 milioni di euro che le regioni dovranno dividersi per coprire gli oneri necessari a completare il processo di trasformazione dei vecchi ospedali in strutture residenziali socio sanitarie (Rems).
Arrivano quindi domani in Conferenza Unificata i due provvedimenti che consentiranno il definitivo giro di boa.
 
Il primo “l’Accordo concernente disposizioni per il definitivo superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari” detta le coordinate per l’attivazione delle strutture residenziali socio sanitarie (Rems) che ospiteranno le persone internate in misura di sicurezza detentiva.
 
Il provvedimento disciplina tutte le fasi necessarie per l’assegnazione delle persone internate alle strutture, regolamenta trasferimenti, traduzioni e piantonamenti, individua il personale deputato al controllo.
In particolare, il ministero della Salute, entro il 15 marzo, dovrà comunicare all’Autorità giudiziaria e al Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria (Dap), l’avvenuta individuazione e l’effettiva attivazione delle Rems. Sarà poi il Dap ad assegnare e trasferire gli internati nelle Rems.

Responsabili delle strutture residenziali sono i direttori sanitari coadiuvati da personale sanitario e amministrativo. L’accordo sarà infine sottoposto a monitoraggio semestrale.
 
Il Riparto dei fondi. Il secondo provvedimento in Unificata è l’Intesa di deliberazione del Cipe concernente il riparto tra le Regioni, per l’anno 2014 dei fondi per il superamento degli Opg - Fsn 2014”: in totale 49,120 mln di euro
 
Le risorse saranno ripartite per il 50% sulla base della popolazione residente in ciascuna Regione e Provincia autonoma al 31 gennaio 2013,  e per il restante 50% sulla base del numero delle persone internate negli Opg sempre al 31 dicembre 2013.
L’erogazione delle risorse è subordinata all’approvazione dei programmi regionali già presentati dalle Regioni per il completamento del processo di superamento degli Opg.

25 febbraio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy