Quotidiano on line
di informazione sanitaria
22 SETTEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Agenda parlamentare. Responsabilità professionale al Comitato ristretto dell'Affari Sociali. Nuova interrogazione su Avastin

Il Parlamento riprenderà i lavori martedì. Altri temi: terzo settore, talidomide e traffico organi per trapianto. Tre interrogazioni: Avastin-Lucentis, accreditamento centri trasfusionali, personale Cri. Audizione informale commissione Igiene e sanità su Ebola per Fabrizio Pulvirenti, il medico italiano guarito dal virus.

01 MAR - L’Aula del Senato tornerà a riunirsi martedì 3 marzo. All’esame di Palazzo Madama vi sarà l’informativa del Ministro dell'interno sulle devastazioni provocate a Roma da un gruppo di tifosi olandesi (martedì 3, alle ore 12). In Seguito sarà lo volta del ddl n.1335 sui Delitti contro l'ambiente (Approvato dalla Camera dei deputati). A seguire all’esame vi sarà il ddl n. 922 in materia di Traffico organi destinati al trapianto e il ddl 19 sulle Norme in materia di corruzione. Giovedì invece si terranno le Interpellanze e le interrogazioni
 
Per quanto riguarda la Camera dei deputati si riprenderà sempre martedì con le dichiarazioni di voto finale e votazione finale del disegno di legge n. 2894 sull’esercizio di imprese di interesse strategico nazionale in crisi e per lo sviluppo della città e dell’area di Taranto. Testo già approvato dal Senato e in scadenza il 6 marzo.
 
A seguire l'esame di alcune mozioni. Tra i temi le iniziative per il contrasto del gioco d'azzardo, la sospensione dell'applicazione degli studi di settore e sull'impatto ambientale della centrale termoelettrica a carbone di Civitavecchia.

Inoltre verranno anche esaminati dei disegni di legge di ratifica, tra cui l’Accordo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Turchia sulla previdenza sociale e Accordo tra la Repubblica italiana e lo Stato di Israele sulla previdenza sociale, fatto a Gerusalemme il 2 febbraio 2010.
 
Per quanto riguarda la commissione Affari sociali proseguirà l'esame dei progetti di legge recanti Delega al Governo per la riforma del Terzo settore e proseguirà l'esame delle proposte di legge recanti modifiche all'indennizzo in favore delle persone affette da sindrome da talidomide.
 
In sede di Comitato ristretto, la commissione esaminerà le proposte di legge recanti Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone affette da disabilità grave prive del sostegno familiare nonché le proposte in materia di responsabilità professionale del personale sanitario.
 
In sede di atti del Governo, la Commissione inizierà l'esame dello schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/31/UE che modifica la direttiva 92/65/CEE per quanto riguarda le norme sanitarie che disciplinano gli scambi e le importazioni nell'Unione di cani, gatti e furetti. Infine, la Commissione svolgerà alcune interrogazioni.
 
L’ Ufficio di presidenza della commissione Igiene e sanità svolgerà martedì le audizioni informali, riguardo al ddl86-1619 in tema assistenza sanitaria ai senza fissa dimora, della Federazione italiana organismi per le persone senza fissa dimora e della Fondazione Casa della carità. Mercoledì, sempre in Ufficio di presidenza si svolgeranno le audizioni informali sul caso Ebola di Cecilia Strada, Fabrizio Pulvirenti e Mauro Sapienza.

01 marzo 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy