Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 17 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana alla Camera e al Senato. Voto finale sul Terzo settore. Ma il nodo resta la Responsabilità professionale

Prosegue da mercoledì il voto in aula alla Camera della riforma già approvata dal Senato. Ma in Commissione Affari Sociali il comitato ristretto tornerà a riunirsi per dipanare la matassa del testo unico sulle Responabilità professionali ancora in alto mare. Al Senato tre interrogazioni al Ministro della Salute, su kit misurazione glicemia e campagne informative su endometriosi e abbandono neonati.

06 APR - La Camera riapre mercoledì 8 aprile con la discussione generale della mozione concernente iniziative in merito alla cosiddetta Carta di Milano, in relazione ad Expo 2015, della mozione concernente la realizzazione del corridoio di viabilità autostradale dorsale Civitavecchia-Orte-Mestre e della Mozione concernente iniziative in merito alla situazione occupazionale e produttiva del comparto aereo-aeroportuale. 
 
Sempre mercoledì avrà luogo la discussione con votazioni (previste per giovedì) del Ddl Delega per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale
Giovedì avranno luogo le seguenti discussioni con votazioni: Delega per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale  - Introduzione del delitto di tortura nell'ordinamento italiano (approvata, in un testo unificato, dal Senato); mozioni concernenti interventi a favore del Mezzogiorno; Disposizioni per favorire l'integrazione sociale dei minori stranieri residenti in Italia mediante l'ammissione nelle società sportive appartenenti alle federazioni nazionali, alle discipline associate o agli enti di promozione sportiva; mozione concernente iniziative in merito alla cosiddetta Carta di Milano, in relazione ad Expo 2015; mozione concernente la realizzazione del corridoio di viabilità autostradale dorsale Civitavecchia-Orte-Mestre; mozione concernente iniziative in merito alla situazione occupazionale e produttiva del comparto aereo-aeroportuale. 

 
Sempre giovedì avrà luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata (question time).Venerdì 10 aprile (secondo l'andamento dei lavori) avrà invece luogo lo svolgimento di interpellanze urgenti. 
 
Anche il Senato riprenderà i lavori mercoledì. All’esame vi sarà il ddl n. 1577 - Riorganizzazione Amministrazioni pubbliche (Collegato alla manovra finanziaria) (Voto finale con la presenza del numero legale). A seguire le ratifiche di accordi internazionali- Misure cautelari personali (Approvato dalla Camera dei deputati, modificato dal Senato e nuovamente modificato dalla Camera dei deputati); - Semplificazione settore agricolo (Collegato alla manovra finanziaria) (Voto finale con la presenza del numero legale);  - Risoluzione della 14ª Commissione permanente sulla proiezione delle politiche europee nel Mediterraneo; Documenti definiti dalla Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari; Mozione n. 384, Crosio, sul piano di razionalizzazione di Poste Italiane S.p.A.; Mozione n. 258, Amati, sulla promozione della cultura contro i maltrattamenti degli animali;
Mozione n. 378, Uras, su iniziative contro la crisi economica e sociale della Sardegna. Giovedì 9 sarà la volta delle interrogazioni a risposta immediata.

Per quanto riguarda la commissione Affari sociali essa proseguirà l'esame delle proposte di legge sulle Disposizioni in materia di diagnosi, cura e abilitazione delle persone con disturbi dello spettro autistico e di assistenza alle famiglie (C. 2985, approvata, in un testo unificato, dalla 12ª Commissione permanente del Senato, e abb. - Rel. Binetti, AP) e l'esame del testo unificato sulle Nuove disposizioni in materia di indennizzo a favore delle persone affette da sindrome da talidomide.
 
La Commissione, in sede consultiva, per il parere alla IV Commissione Difesa inizierà l'esame del testo unificato sull'Istituzione di una Commissione parlamentare d'inchiesta sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito il personale italiano impiegato in missioni militari all'estero, nei poligoni di tiro e nei siti di deposito di munizioni, in relazione all'esposizione a particolari fattori chimici, tossici e radiologici dal possibile effetto patogeno, con particolare attenzione agli effetti dell'utilizzo di proiettili all'uranio impoverito e della dispersione nell'ambiente di nano particelle di minerali pesanti prodotte dalle esposizioni di materiale bellico e a eventuali interazioni; per il parere alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea inizierà l'esame congiunto del disegno di legge sulle Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2014 e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea, relativa all'anno 2013.
 
Si riunirà, poi, il Comitato ristretto, nominato per l'esame delle proposte di legge Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario.
 
La Commissione, in sede di atti del Governo, proseguirà l'esame dello schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/31/UE che modifica la direttiva 92/65/CEE per quanto riguarda le norme sanitarie che disciplinano gli scambi e le importazioni nell'Unione di cani, gatti e furetti.
 
Si riunirà, infine, il Comitato dei nove per esaminare gli emendamenti presentanti al disegno di legge Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale.
 
Anche la commissione Igiene e Sanità tornerà al  lavoro mercoledì con l’esame in sede consultiva su atti del Governo delle Norme sanitarie scambi e importazioni nell'Unione di cani, gatti e furetti. In sede referente vi sarà poi l’esame del Ddl su disposizione di corpi e tessuti post mortem.
Giovedì previste tre interrogazioni al Ministro della Salute: sull’uniformità sul territorio nazionale degli strumenti per l'autocontrollo glicemico; Campagne informative sull’endometriosi; Campagne informative per evitare casi di abbandono neonati dopo il parto.

06 aprile 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy