Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 19 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Agenda parlamentare. Responsabilità professionale, farmaci generici e malattie rare

In Commissione Igiene e Sanità interrogazioni su chiusura punti nascita nelle zone rurali e nomenclatore tariffario. In Affari sociali audizione Iss e Ministero nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle malattie rare. E poi si riunirà il comitato ristretto sulla responsabilità sanitaria. Anche Assogenerici in audizione.

10 MAG - L’Aula del Senato torna riunirsi martedì alle ore 16.30, con il proseguimento la discussione del ddl n. 1328, nel testo proposto dalla Commissione Agricoltura, sulla semplificazione del settore agricolo. Sono nell'agenda della prossima settimana anche la legge di delegazione europea 2014 (ddl n. 1758) e il ddl n. 1261 e connesso, in materia di contrasto al cyberbullismo. Giovedì si terranno invece interpellanze e interrogazioni.
 
La Commissione Igiene e Sanità riprenderà i lavori martedì con l’esame in sede referente del Ddl 1611 (Disciplina Attività funerarie). Si svolgeranno poi le audizioni informali dei rappresentanti Assogenerici e Nomisma.
Mercoledì nell’ambito del Ddl 86-1619 (assistenza sanitaria ai senza fissa dimora) vi sarà l’audizione informale Assessore alle politiche sociali di Roma Capitale. Seguirà poi la discussione generale sul provvedimento
Giovedì si svolgeranno le interrogazioni su: Nomenclatore tariffario, Chiusura punto nascita Cafalù, Razionalizzazione dei punti nascita nelle zone rurali.

 
 La Camera riapre lunedì quando avrà luogo la discussione generale del testo unificato delle proposte di legge: Disposizioni concernenti la partecipazione dell'Italia alle missioni internazionali; delle mozioni concernenti interventi a favore della Sardegna e delle mozioni concernenti iniziative in sede europea e internazionale per la protezione dei perseguitati per motivi religiosi.
 
Giovedì 14 (con eventuale prosecuzione venerdì 15) avrà luogo l'esame del disegno di legge (collegato alla manovra di finanza pubblica) concernente la Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti (previo esame della questione pregiudiziale di costituzionalità presentata)
 
Venerdì 15 avrà luogo la discussione generale della proposta di legge approvata in un testo unificato dal Senato, Disposizioni in materia di delitti contro la pubblica amministrazione, di associazioni di tipo mafioso e di falso in bilancio (ove conclusa dalla Commissione); delle proposte di legge recanti modifiche al codice di procedura civile e abrogazione dell'articolo 140-bis del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, in materia di azione di classe; delle mozioni concernenti interventi urgenti in relazione all'emergenza fitosanitaria, causata dal batterio Xylella fastidiosa che ha colpito gli alberi di ulivo in Puglia; la proposta di legge in materia di accesso del figlio adottato non riconosciuto alla nascita alle informazioni sulle proprie origini e sulla propria identità.
Mercoledì 13 avrà luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata (question time). Venerdì 15 (secondo l'andamento dei lavori) avrà luogo lo svolgimento di interpellanze urgenti.
 
La Commissione Affari sociali riprende i lavori martedì. Nel corso della settimana, la Commissione, in sede referente, proseguirà l'esame del testo unificato sulle Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone affette da disabilità grave prive del sostegno familiare. Si riunirà, poi, il Comitato ristretto sulle Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario.
 
In sede di indagine conoscitiva sulle malattie rare svolgerà l'audizione di rappresentanti dell'Istituto superiore di sanità (ISS) e del direttore generale della programmazione sanitaria del Ministero della salute. La Commissione, poi, svolgerà interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero della salute.
 
In sede consultiva, per il parere alla II Commissione Giustizia, inizierà l'esame della proposta di legge sulle Disposizioni in materia di delitti contro la pubblica amministrazione, di associazioni di tipo mafioso e di falso in bilancio e proseguirà l'esame del testo unificato sulle disposizioni in materia di accesso del figlio adottato non riconosciuto alla nascita alle informazioni sulle proprie origini e sulla propria identità; per il parere alla VII Commissione Cultura, inizierà l'esame del nuovo testo del disegno di legge sulla Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti.

10 maggio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy