Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 18 SETTEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ddl concorrenza. Mandelli (Fi): “Da audizioni emersi limiti e criticità del testo”

Così, il responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni, per il quale lo spirito che anima l'intero intervento è quello di "mettere le categorie professionali le une contro le altre a danno dei cittadini". "Non si capisce perché, tra le tante cose che non funzionano in Italia, il governo abbia deciso di intervenire proprio su quelle che funzionano".

19 GIU - "Dalle audizioni sul ddl concorrenza stanno emergendo tutti i limiti e le criticità del testo che Forza Italia ha individuato fin dall'inizio, a cominciare dallo spirito che anima l'intero intervento: mettere le categorie professionali le une contro le altre a danno dei cittadini e delle loro tutele". Lo dichiara in una nota il senatore e responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni, Andrea Mandelli.

"La redistribuzione delle competenze 'alla cieca' tra professioni e l'ingresso di capitali esterni negli studi professionali e nelle attività, solo per fare due esempi, sono la via migliore per sottrarre autonomia ai professionisti e, di conseguenza, per ridurre le garanzie dei cittadini. Non si capisce perché, tra le tante cose che non funzionano in Italia, il governo abbia deciso di intervenire proprio su quelle che funzionano. I servizi offerti dai professionisti italiani ai cittadini sono, infatti, una forma di eccellenza e comprometterli a causa di un accanimento ideologico verso il mondo delle professioni è inaccettabile", conclude. 

19 giugno 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy