Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 SETTEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana in Parlamento. Autismo, chiusura Opg e Cyberbullismo

Prosegue in commissione Affari sociali l’esame sulla proposta di legge su diagnosi, cura  e abilitazione per le persone che soffrono di autismo. Mercoledì in Igiene e Sanità audizione del sottosegretario Vito De Filippo sulla chiusura degli Opg

22 GIU - La Camera apre oggi con la discussione generale della Pdl di modifiche al codice penale, al codice di procedura penale, al codice di procedura civile e al codice civile in materia di diffamazione, di diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di diffusione, di ingiuria e di condanna del querelante nonché di segreto professionale (approvata dalla Camera e modificata dal Senato). Saranno poi discusse le mozioni  concernenti iniziative volte alla revoca delle sanzioni dell'Unione europea contro la Federazione russa e al raggiungimento di una soluzione politico-diplomatica della crisi ucraina; Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito il personale italiano impiegato in missioni militari all'estero, nei poligoni di tiro e nei siti di deposito di munizioni, in relazione all'esposizione a particolari fattori chimici, tossici e radiologici dal possibile effetto patogeno e da somministrazione di vaccini, con particolare attenzione agli effetti dell'utilizzo di proiettili all'uranio impoverito.
 
Martedì ci sarà la discussione delle mozioni  concernenti la permanenza in carica del sottosegretario di Stato Giuseppe Castiglione.

Mercoledì al termine delle votazioni, avrà luogo la discussione generale del Ddl Disposizioni urgenti in materia di pensioni, di ammortizzatori sociali e di garanzie TFR. Giovedì 25 (con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 26), si svolgerà la relativa discussione con votazioni.
 
Ancora mercoledì 24, alle ore 16.15 con eventuale prosecuzione notturna, avranno luogo le Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri in vista del Consiglio europeo del 25 e 26 giugno 2015.
 
Giovedì 25 si terranno le informative urgenti del Governo sulle vicende note come "mafia capitale", alle ore 12 e sulla situazione dell'aeroporto di Fiumicino dopo il grave incendio che ne ha colpito alcune strutture e sulle iniziative per ripristinare la piena funzionalità dello scalo, alle ore 15.
Martedì 23 alle ore 9.30 avrà luogo lo svolgimento di interpellanze e interrogazioni.
Mercoledì 24 alle ore 15 avrà luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata (question time).
Venerdì 26 alle ore 9.00, è previsto lo svolgimento di interpellanze urgenti.
 
 
Nel corso della settimana la Commissione Affari sociali proseguirà l'esame in sede referente delle proposte di legge sulle Disposizioni in materia di diagnosi, cura e abilitazione delle persone con disturbi dello spettro autistico e di assistenza alle famiglie e del testo unificato sulle Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone affette da disabilità grave prive del sostegno familiare, cd. "Dopo di noi".
La Commissione svolgerà le seguenti interrogazioni:  Carloni, Garanzia dei LEA nella regione Campania a seguito del passaggio dell'ospedale S. Annunziata alla ASL NA 1 previsto dal nuovo piano ospedaliero;  Di Vita, Chiusura del punto nascite presso il comune di Cefalù;  Busto, Iniziative per rilevare sostanze anomale nel trattamento degli animali e delle carni e per rafforzare i controlli negli allevamenti a garanzia della sicurezza alimentare.
La Commissione infine, in sede consultiva, per il parere alla XI Commissione Lavoro, esaminerà il disegno di legge di conversione del decreto - legge n. 65 del 2015: Disposizioni urgenti in materia di pensioni, di ammortizzatori sociali e di garanzie TFR.
 
Le Commissioni riunite II Giustizia e XII Affari sociali inizieranno l'esame in sede referente dei provvedimenti C. 3139, approvato dal Senato e abb. recanti Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo. Le Commissioni riunite III Affari esteri e XII Affari sociali svolgeranno l'audizione informale del presidente del Comitato internazionale della Croce Rossa, Peter Maurer, sulle attività di carattere umanitario nelle situazioni di conflitto e nelle altre sfide di tipo globale
 
 
Il Senato riprende i lavoro martedì 23 giugno con l’eventuale seguito ddl non conclusi. Poi esame del dl sul rilancio del settore agricolo.  A seguire le comunicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri sul Consiglio europeo del 25 e 26 giugno 2015 (mercoledì 24, ore 9.30)
E infine la votazione per l'elezione di un componente del Consiglio di Presidenza della Corte dei conti(Votazione a scrutinio segreto mediante schede).
 
 
 
La commissione Igiene e Sanità riprende i lavori martedì con l’esame del Ddl Biodiversità agraria e alimentare.
 
In sede referente vi sarà poi l’esame del Ddl 1534 (disposizione di corpi e tessuti post mortem) - illustrazione emendamenti - Rel. sen. Romano. E poi discussione del Ddl 86-1619 (assistenza sanitaria ai senza fissa dimora) - discussione generale - Rel. sen. Mattesini
 
Mercoledì ci sarà invece l’audizione del sottosegretario Vito De Filippo in merito all’esecuzione della normativa per il superamento degli Opg.

22 giugno 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy