Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 OTTOBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Manovra sanità. Grasselli (Fvm): “Sanità sul baratro. In autunno possibili ripercussioni sindacali”


Così il presidente della Federazione dei Medici e Veterinari commenta i tagli alla sanità recepiti nel decreto Enti Locali approvato ieri dal Senato. "Vogliamo sapere da Renzi quando entrerà a gamba tesa su evasione fiscale e disonestà amministrativa. Se Renzi non coniugherà ai tagli alla sanità anche un taglio cruento ad una incivile tolleranza fiscale in autunno daremo vita a grandi ripercussioni sindacali”.

29 LUG - “La salute è un bene irrinunciabile, se lo Stato continua a tagliare la spesa sanitaria i cittadini saranno costretti a stipulare assicurazioni private”, questo il primo commento del Presidente Fvm, Aldo Grasselli, in merito ai tagli alla sanità recepiti nel decreto Enti Locali appena approvato dal Senato.

“Lo Stato quindi – prosegue Grasselli - da un lato taglia la spesa, ma dall'altro induce i cittadini a spendere di più, indebitandosi. La spesa pubblica è sostituita da una maggiore spesa privata, il debito pubblico è sostituito da maggiore debito privato”.

“Il Governo Renzi ha annunciato che razionalizzerà la spesa sanitaria combattendo soprattutto gli sprechi e recuperando efficienza ma – conclude Grasselli - di sicuro nessuno di buon senso può credere a un Governo che non riesce a recuperare la mostruosa evasione fiscale che ci costringe a razionare il welfare e a dismettere prevenzione, assistenza sanitaria e riabilitazione. Vogliamo sapere da Renzi quando entrerà a gamba tesa su evasione fiscale e disonestà amministrativa. Se Renzi non coniugherà ai tagli alla sanità anche un taglio cruento ad una incivile tolleranza fiscale in autunno daremo vita a grandi ripercussioni sindacali”.

29 luglio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy