Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 09 APRILE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Riforme. D'Ambrosio Lettieri (Cr): “Senato elettivo democraticamente o abolito”

Così il componente della commissione Igiene e Sanità del Senato tratteggia la posizione del gruppo Conservatori e riformisti sulla riforma costituzionale. "Questa riforma offre la costola ad un goffo quanto pericoloso tentativo di superare il bicameralismo tout court, con un Senato non elettivo e costituito da nominati, una specie di dopo-lavoro ferroviario di consiglieri regionali, sindaci e una quota di senatori di diretta emanazione presidenziale".

11 AGO - "Il tratto distintivo del gruppo dei Conservatori e Riformisti è costituito proprio da coerenza, linearità di contenuti e chiarezza nell'azione politica. Siamo stati contrari sin da subito - tant'è che non l'abbiamo votata - alla riforma bluff del Senato targata Renzi. Questa riforma offre la costola ad un goffo quanto pericoloso tentativo di superare il bicameralismo tout court, con un Senato non elettivo e costituito praticamente da nominati, una specie di dopo-lavoro ferroviario di consiglieri regionali, sindaci e una quota di senatori di diretta emanazione presidenziale, senza potere di controllo sul governo, senza potere legislativo compiuto, tranne che sulle norme costituzionali e alcune leggi, ma che nel migliore dei casi non servirà a niente, nel peggiore sarà capace di bloccare qualsiasi cosa non vada a genio alle Regioni trasportando il Paese in un girone infernale di conflitti di interesse paralizzanti e deleteri. Il Senato si abolisca e si superi il bicameralismo perfetto. Oppure sia elettivo, con piena legittimazione democratica. Altre soluzioni sono solo pasticci”. Così il componente della commissione Igiene e Sanità del Senato, Luigi d'Ambrosio Lettieri (Cr), è intervenuto nel dibattito sulla riforma costituzionale.

11 agosto 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy