Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 29 LUGLIO 2016
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Caso Macchiarini. Gelli (Pd): “Fare chiarezza sugli esiti delle operazioni del chirurgo”

Così il responsabile sanità del Pd interviene sulle notizie riguardanti il noto chirurgo al centro di un'inchiesta da parte di Vanity Fair Usa e Corriere Fiorentino. "Le innumerevoli bugie che, secondo la stampa, il chirurgo avrebbe inventato anche nella vita privata ci danno la misura di cosa avrà mai potuto promettere ai tanti pazienti che gli si sono rivolti come ultima speranza". Annunciata un'interrogazione ai ministri di Salute e Istruzione.

11 GEN - “Il comportamento del chirurgo Macchiarini, emerso dall’inchiesta pubblicata sulla stampa, getta un’ombra inquietante sulla figura di quest’uomo e discredito sul nostro sistema sanitario. E’ giunto il momento di fare chiarezza sulla sua reale attività e sui risultati delle operazioni svolte in tanti anni sui pazienti”. Lo ha dichiarato il deputato Federico Gelli,responsabile Sanità del Pd, in merito alle notizie sul noto chirurgo Paolo Macchiarini al centro di un’inchiesta di Vanity Fair Usa e Corriere Fiorentino.

Prosegue Gelli: “Le innumerevoli bugie che, secondo la stampa, il chirurgo avrebbe inventato anche nella vita privata ci danno la misura di che tipo di persona sia Macchiarini e di cosa avrà mai potuto promettere ai tanti pazienti che gli si sono rivolti come ultima speranza. A 7 anni di distanza dal primo trapianto di Barcellona e dopo l’esperienza all’ospedale di Careggi a Firenze, e i tanti interventi eseguiti in tutto il mondo, i tempi sono maturi per verificare i reali risultati delle sue operazioni, lo stato di salute dei suoi pazienti e le tecniche da lui utilizzate in particolare per tutto ciò che concerne la sua attività in ospedali pubblici”.


“Nello specifico – aggiunge il deputato Pd - sarebbe anche opportuno sapere il denaro pubblico a lui destinato in questi anni di servizio e che magari poteva essere utilizzato per altri meritevoli ma meno noti professionisti. Da quanto sembra, negli anni dovrebbe essere stata avviata inoltre una fase sperimentale al Centro Nazionale Trapianti a Roma. A questo proposito presenterò un’interrogazione ai ministri della Salute e dell’Istruzione per capire se davvero una sperimentazione c’è stata e quale sono stati gli esiti. E’ giusto fare chiarezza su questa vicenda per tutelare il buon nome del nostro sistema sanitario e l’attività dei tanti medici professionisti che in esso operano.”

11 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy