Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 25 MAGGIO 2016
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Aifa. M5S: “Bocciatura Tar su payback spesa farmaceutica territoriale conferma incapacità gestionale”

Dopo il provvedimento del Tar Lazio i deputati del M5S scrivono che “si evidenzia ancora una volta la mancanza di trasparenza e l'incapacità gestionale dell'Agenzia”.

14 GEN - "Con la sentenza di annullamento del Tar Lazio, rispetto ai provvedimenti dell'AIFA sullo sforamento del tetto della farmaceutica territoriale 2013, si evidenzia ancora una volta la mancanza di trasparenza e l'incapacità gestionale dell'Agenzia". È quanto affermano i deputati M5S in commissione Affari Sociali che specificano come “i togati amministrativi romani, infatti, non devono averci messo molto per trovare il bandolo della matassa dal momento che hanno riportato le stesse argomentazioni espresse nei precedenti ricorsi presentati, e accolti, contro l'AIFA in merito all'individuazione dei tetti della farmaceutica ospedaliera”.
 
“Non più tardi di qualche giorno fa – prosegue la nota - il neo presidente dell'AIFA, Dottor Melazzini, aveva annunciato la volontà di rendere l'Agenzia per il farmaco una casa di vetro. Ebbene, questa sentenza gliene fornisce l'occasione. Sempre in tema di trasparenza, ricordiamo per l'ennesima volta che il Movimento 5 Stelle ha chiesto al Ministro Lorenzin di riferire al Parlamento su quanto avvenuto recentemente proprio in AIFA. Stiamo parlando sia delle dimissioni dell'ex presidente Pecorelli - accusato di potenziale conflitto di interessi - , sia dei provvedimenti che il ministero intende adottare nei confronti del Direttore Generale, Luca Pani, per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti della stessa agenzia ha chiesto la restituzione di 700 mila euro".

14 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Viola Rita (Scienza)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy