Quotidiano on line
di informazione sanitaria
28 AGOSTO 2016
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ddl concorrenza. Marino (AP): “Ddl Cirinnà permettendo testo sarà licenziato da commissione Industria entro il 15 febbraio”

E a quel punto sarà pronto per l'Aula. Ad affermarlo in un’intervista su Radio Radicale uno dei due relatori al testo in discussione alla commissione Industria del Senato. Confermate le nuove misure per i dentisti: “Serve più regolamentazione per la proprietà degli studi”.

29 GEN - “Ddl Cirinnà (Unioni Civili) permettendo entro il 10-15 febbraio il ddl concorrenza dovrebbe essere licenziato dalla commissione e poi essere portato in Aula per l’approvazione”. Ad affermarlo è uno dei due relatori al testo, il senatore Luigi Marino (Area Popolare NCD-UDC) in un’intervista a Radio Radicale.
 
“Sono circa 1300 emendamenti che sono stati presentati – ha ricordato - . Ma abbiamo chiesto ai vari gruppi, che hanno collaborato, di ridurli di almeno i due terzi e di ragionare con un dibattito di merito sugli emendamenti che rimangono. Poi i relatori faranno sicuramente, su alcune materie, emendamenti specifici”.
 
Marino ha parlato anche degli obiettivi della commissione. “Dobbiamo dividere in 3 il lavoro che stiamo facendo. Il primo riguarda una pulizia e un miglioramento del testo ricevuto dalla Camera, in secondo luogo emendamenti che invece modificano in un senso, per noi, più concorrenziale il ddl e in terzo luogo emendamenti aggiuntivi”. E Marino conferma l’intenzione di inserire nuove materie Le nuove materie. “Dobbiamo vedere se è d’accordo il Governo, la maggioranza, la commissione, ma pensiamo che i trasporti (taxi, Ncc) possono essere elementi che possono essere introdotti. Poi per esempio i dentisti che ci hanno fatto presente una concorrenza anomala”.

 
In questo senso il senatore precisa che “sempre più si aprono, per esempio cliniche di proprietà di società che non hanno nulla a che fare con i dentisti, che assumono i dentisti anche di altri parti d’Europa o extra Ue ed esercitano senza regolamentazione”.

29 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy