Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 30 SETTEMBRE 2016
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Unioni civili. D'Ambrosio Lettieri (CoR): “Arma di distrazione di massa per nascondere vuoto pneumatico Governo”

Critiche dal senatore al ddl in Aula a Palazzo Madama. “Mentre tutto il resto d'Europa è impegnata a trovare soluzioni per far fronte sia alla crisi del mercato azionario che vede affondare le Borse, salire lo spread, crollare il petrolio che alla crisi della stessa unione europea, il Paese è bloccato su una questione come quella delle unioni civili”

09 FEB - "Il ddl sulle unioni civili viene usata come un'arma di distrazione di massa per distogliere l'attenzione degli italiani e del Parlamento stesso dal vuoto pneumatico prodotto da questo governo su temi che interessano davvero la maggioranza dei cittadini: le politiche della famiglia, del lavoro, del welfare e della salute, del fisco, delle infrastrutture e dello sviluppo”. È quanto dichiara in una nota il sen. Luigi D'Ambrosio Lettieri (CoR).

“La povertà assoluta – prosegue - aumenta spaventosamente e dieci milioni di persone rinunciano a curarsi perché non possono pagarsi medicine ed esami, il divario tra il Sud e il Nord del Paese si allarga e le famiglie non riescono più a fare da ammortizzatore sociale perché anche i cinquantenni restano senza occupazione e le pensioni sociali sono da fame. E mentre tutto il resto d'Europa è impegnata a trovare soluzioni per far fronte sia alla crisi del mercato azionario che vede affondare le Borse, salire lo spread, crollare il petrolio che alla crisi della stessa unione europea, con il Regno Unito in testa che giustamente chiede la rinegoziazione dei vincoli, il Paese è bloccato su una questione come quella delle unioni civili. Questione che, sia chiaro e proprio nel pieno e sacrosanto rispetto dei diritti civili delle coppie di fatto sia etero che omosessuali, potrebbe essere assolutamente risolta se solo la maggioranza rinunciasse all'arroccamento, in nome di una presunta superiorità ideologica e culturale, su posizioni che non corrispondono al sentire della maggioranza degli italiani che non vogliono matrimoni, adozioni gay e uteri in affitto". 

09 febbraio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy