Quotidiano on line
di informazione sanitaria
20 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana in Parlamento. Def, Ddl Lorenzin e Responsabilità professionale. Mercoledì le mozioni contro l’utero in affitto

Il Documento di economia e finanza arriva in Aula in tutti e due i rami del Parlamento. Mercoledì 4 maggio ultimo giorno per gli emendamenti al ddl sulla responsabilità professionale all'esame della Commissione Sanità del Senato. Mentre in Affari sociali alla Camera è attesa la risoluzione per la trasparenza degli accordi stipulati dall'AIFA con le case farmaceutiche. E poi testamento biologico e interrogazioni.

25 APR - La Camera dei deputati riapre martedì 26 aprile (a partire dalle ore 15, con eventuale prosecuzione notturna) con l’inizio della discussione generale del disegno di legge C. 3672 e abb. - Delega al Governo per la riforma organica della magistratura onoraria e altre disposizioni sui giudici di pace (approvata dal Senato).

Mercoledì 27 aprile (dalle ore 10, con eventuale prosecuzione notturna), avrà luogo l'esame del Doc. LVIII, n. 4 - Documento di economia e finanza 2016 (DEF); Durante la giornata saranno esaminate anche le mozioni Lupi ed altri 1-1195, Carfagna ed altri 1-1187, Roccella ed altri 1-1218, Spadoni e altri 1-1223, Dellai ed altri 1-1225, Rondini ed altri 1-1226, Vezzali e Monchiero 1-1227, Rampelli ed altri 1-1228 e Nicchi ed altri 1-1230 concernenti iniziative, in ambito nazionale e sovranazionale, per il contrasto di tutte le forme di surrogazione di maternità.

 
Giovedì 28 aprile (con sessioni antimeridiane e pomeridiane, con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 29 aprile); l'esame del disegno di legge C. 2039-A e abb. - Contenimento del consumo del suolo e riuso del suolo edificato; l'esame del Doc. IV-ter, n. 16-A - Relazione della Giunta per le autorizzazioni sulla richiesta di deliberazione in materia di insindacabilità, ai sensi dell'articolo 68, primo comma, della Costituzione, nell'ambito di un procedimento penale nei confronti di Francesco Barbato, deputato all'epoca dei fatti.
 
Sempre giovedì avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time), con trasmissione in diretta televisiva dalle ore 15,00. Mentre venerdì 29avranno luogo interpellanze urgenti.
 
La Commissione Affari sociali proseguirà la discussione congiunta delle risoluzioni 7-00705 Silvia Giordano e 7-00953 Miotto: Trasparenza degli accordi stipulati dall'AIFA con le case farmaceutiche.
 
In sede referente, proseguirà l'esame del disegno di legge "Delega al Governo per la riforma del Terzo settore”(C. 2617-B, approvato dalla Camera e modificato dal Senato - rel. Lenzi, PD), delle proposte di legge "Disposizioni in materia di accertamenti diagnostici neonatali obbligatori per la prevenzione e la cura delle malattie metaboliche ereditarie (C. 3504, approvata dalla 12ª Commissione permanente del Senato e C. 94 Binetti - rel. Grillo, M5S) e delle proposte di legge (C. 1432Murer, C. 1142 Mantero, C. 1298 Locatelli, C. 2229 Roccella, C. 2264Nicchi, C. 2996 Binetti, C. 3391 Carloni, C. 3561 Miotto, C. 3596 Calabrò, C. 3586 Fucci, C. 3599 Brignone, C. 3584 Nizzi, C. 3630 Iori, C. 3723Marzana e C. 3730 Marazziti:)
 
"Norme in materia di consenso informato e di dichiarazioni di volontà anticipate nei trattamenti sanitari" e nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla materia, svolgerà le audizioni di esperti della materia (Grazia Zuffa e Stefano Canestrari).
 
In sede consultiva, per il parere alla VII Commissione Cultura, esaminerà il nuovo testo unificato: "Disposizioni per la diffusione del libro su qualsiasi supporto e per la promozione della lettura" (C. 1504 Giancarlo Giordano e abb. - rel. Mariano, PD).
 
Le Commissioni riunite XI Lavoro e XII Affari sociali svolgeranno,  poi nell'ambito dell'esame del disegno di legge C. 3594 Governo, recante "Delega recante norme relative al contrasto della povertà, al riordino delle prestazioni e al sistema degli interventi e dei servizi sociali (collegato alla legge di stabilità 2016)", le audizioni informali di rappresentanti del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato.
 
Il Senato torna a riunirsi martedì 26 aprile alle ore 16,30, per esaminare il ddl n. 54-B, sul reato di negazionismo, ove concluso dalla Commissione Giustizia.
 
Durante la settimana saranno esaminato il Doc. LVII, n. 4 - Documento di economia e finanza 2016 (mercoledì 27), il Ddl n. 2299 - Decreto-legge n. 42, funzionalità del sistema scolastico e della ricerca (Voto finale entro il 28 aprile) (Scade il 28 maggio) e Ddl costituzionale n. 1289-B - Modifiche allo Statuto speciale Friuli-Venezia Giulia (Approvato in prima deliberazione dal Senato e dalla Camera dei deputati) (Seconda deliberazione del Senato) (Voto finale a maggioranza assoluta dei componenti del Senato).
 
La Commissione Igiene e Sanità torna riunirsi martedì con lo svolgimento di due interrogazioni: 3-02689 sen. Morra ed altri, sulla nomina del nuovo membro del consiglio di amministrazione dell'Istituto nazionale tumori 3-02577 senatrice Pezzopane ed altri, sulla chiusura di 4 punti nascita in Abruzzo.
 
Proseguirà la trattazione del DDl Lorenzin n.1324 e del Ddl Responsabilità n.2224 professionale per cui è stato fissato alle ore 18 di mercoledì 4 maggio 2016 il termine per la presentazione degli emendamenti.

25 aprile 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy