Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 FEBBRAIO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana in Parlamento. Endometriosi, Responsabilità professionale e Registro tumori

In Aula alla Camera prevista la discussione delle mozioni per il riconoscimento dell’endometriosi come malattia invalidante. E poi testamento biologico, promozione del parto fisiologico con audizione Federazione ostetriche. Audizione anche per la Croce rossa nell’ambito dell’indagine conoscitiva del Ssn della commissione Igiene e Sanità.

08 MAG - La Camera dei deputati riapre lunedì 9 con la discussione generale della proposta di legge C. 3634 – Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze (approvata dal Senato) e delle mozioni 1-1111 concernente iniziative, anche in ambito internazionale, finalizzate al contrasto dei fenomeni di violenza contro le donne, alla luce delle aggressioni occorse a Colonia e in altre città europee nella notte del 31 dicembre 2015 e 1-1205 concernente iniziative per prevenire e contrastare il fenomeno del bullismo.
 
Martedì 10 (ore 12 e p.m., con eventuale prosecuzione notturna),mercoledì 11 e giovedì 12 (con sessioni antimeridiane e pomeridiane, con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 13) proseguirà la discussione con votazioni della proposta di legge C. 3634 -Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze. Inoltre saranno esaminate le mozioni 1-698, 1-1229, 1-1235, 1-1237, 1-1238, 1-1239, 1-1240 e 1-1243 concernenti iniziative finalizzate al riconoscimento dell'endometriosi come malattia invalidante e al potenziamento delle prestazioni sanitarie e delle misure di sostegno economico e sociale per le donne affette da tale patologia.

 
Martedì 10 maggio, alle ore 10, avranno luogo interpellanze e interrogazioni. Mercoledì 11 maggio, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time) con trasmissione in diretta televisiva. Venerdì 13, alle ore 9,30, avranno luogo interpellanze urgenti.
 
Nel corso della settimana la Commissione Affari sociali proseguirà l'esame in sede referente del disegno di legge recante Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale (C. 2617-B).
 
Sempre in sede referente proseguirà l'esame delle proposte di legge C.1142 Mantero e abb. recanti Norme in materia di consenso informato e di dichiarazioni di volontà anticipate nei trattamenti sanitari e delle proposte di legge Norme per la promozione del parto fisiologico (C. 93), nel cui ambito sarà svolta l'audizione informale di rappresentanti dell'Istituto superiore di sanità e della Federazione nazionale collegi ostetriche (FNCO).
 
La Commissione svolgerà inoltre le interrogazioni 5-07288 Pili: Iniziative urgenti per evitare la possibile distruzione di sacche di sangue in Sardegna, 5-07387 Fregolent: Sull'assistenza sanitaria e socio-assistenziale agli anziani non autosufficienti e 5-08134 Grillo: Sul piano di rientro della Regione Molise.
 
Infine, in sede di comitato ristretto proseguirà l'esame delle proposte di legge Istituzione e disciplina del Registro nazionale e dei registri regionali dei tumori (C. 913).
 
Le Commissioni riunite XI Lavoro e XII Affari sociali, in sede referente, proseguiranno l'esame del disegno di legge C. 3594 Governo (Delega recante norme relative al contrasto alla povertà, al riordino delle prestazioni e al sistema degli interventi e dei servizi sociali.
 
Il Senato riapre martedì 10, alle ore 16,30, con l'esame della Legge europea 2015 (ddl n. 2228) e connesse risoluzioni sulle relazioni relative alla partecipazione dell'Italia all'Unione Europea. E' all'ordine del giorno anche il ddl n. 2299, di conversione del decreto-legge n. 42 (scade il 28 maggio), recante disposizioni urgenti in materia di funzionalità del sistema scolastico e della ricerca.
 
Tra i lavori in calendario anche l’esame del Ddl costituzionale n. 1289-B - Modifiche allo Statuto speciale Friuli-Venezia Giulia (Approvato in prima deliberazione dal Senato e dalla Camera dei deputati) (Seconda deliberazione del Senato) (Voto finale a maggioranza assoluta dei componenti del Senato) e del Ddl n. 1458 - Istituzione sistema nazionale Agenzie ambientali (Approvato dalla Camera dei deputati). Giovedì 12 maggio si svolgeranno le interrogazioni a risposta immediata.
 
La Commissione Igiene e Sanità riprendere i lavori martedì con l’audizione del presidente della Croce rossa italiana nell’ambito dell’indagine conoscitiva del Ssn.
Durante la settimana prosegue in sede consultiva la discussione sul Ddl 2144 (Filiera Canapa) per il parere alla nona commissione.
Prosegue poi l’esame del Ddl Responsabilità professionale (Ricordiamo che entro l’11 maggio dovranno essere presentati gli emendamenti).

08 maggio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy