Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Specializzazioni medicina. Giannini firma il decreto per il riparto dei 6.133 contratti a carico dello Stato. A questi si aggiungeranno quelli a carico delle Regioni. Il 20 maggio il bando

Quanto ai posti riservati  ai medici extracomunitari, ai medici di ruolo del Servizio sanitario nazionale ed ai medici militari, saranno indicati, unitamente a quelli coperti dai finanziamenti acquisiti da altri enti pubblici o privati e dai finanziamenti regionali, con un successivo provvedimento del Miur entro il 20 maggio. I contratti aggiuntivi finanziati dalle Regioni e dalle Province autonome saranno invece noti entro il 19 maggio. IL DECRETO, LE TABELLE

17 MAG - Per l'anno accademico 2015/2016, il numero di contratti finanziati con fondi statali per la formazione specialistica dei medici da ammettere alle Scuole di specializzazione dell'area sanitaria è di  6.133. Arriva la conferma nero su bianco delle indiscrezioni trapelate nei mesi scorsi sull'aumento delle borse di studio per le specializzazioni mediche, con la pubblicazione del decreto da parte del Ministero dell'Istruzione.
 
Quanto poi al concorso nazionale di ammissione dei medici alle Scuole di specializzazione dell'area sanitaria per l'anno accademico 2015/2016, l'atteso bando verrà pubblicato entro il prossimo venerdì 20 maggio 2016.
 
Nel decreto si spiega poi che i posti riservati ai medici extracomunitari, ai medici di ruolo del Servizio sanitario nazionale ed ai medici militari, saranno indicati, unitamente a quelli coperti dai finanziamenti acquisiti da altri enti pubblici o privati e dai finanziamenti regionali, con un successivo provvedimento del Ministero dell'Istruzione.
 
I contratti aggiuntivi finanziati dalle Regioni e dalle Province autonome dovranno essere invece comunicati al Miur entro il 19 maggio, ad entrambi i seguenti indirizzi dgsinfs@postacert.istruzione.it (PEC) e dgsinfs.segreteria@miur.it (PEO), in tempo utile per l'emanazione del bando di ammissione.

 
Si spiega, infine, che i contratti di specializzazione aggiuntivi verranno assegnati sul presupposto che abbiano copertura finanziaria autorizzata prima della pubblicazione del bando e certa per tutta la durata del corso di specializzazione.
 
Qui le tabelle di riparto dei contratti di formazione specialistica ripartiti con fondi statali

17 maggio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy