Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 22 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Medicina convenzionata e H16. Idv: “Lorenzin faccia marcia indietro su Guardia medica”

Lo chiede Antonino Pipitone, della segreteria nazionale dell’Italia dei Valori, secondo il quale “la proposta di nuovo Modello di Assistenza Territoriale basato sulle 16 ore di disponibilità della Medicina di famiglia non giustifica lo smantellamento del Servizio di Guardia Medica”.

18 MAG - “La proposta di sopprimere il Servizio di Guardia Medica non è una riforma ma un danno per i cittadini. Su questo tema chiediamo al ministro della Salute Lorenzin di fare marcia indietro e di rivedere l'Atto di indirizzo per la medicina convenzionata". Lo dice in una nota Antonino Pipitone, della segreteria nazionale dell’Italia dei Valori, secondo il quale “la proposta di nuovo Modello di Assistenza Territoriale basato sulle 16 ore di disponibilità della Medicina di famiglia non giustifica lo smantellamento del Servizio di Guardia Medica”.

Per l’esponente di Idv “la Medicina Territoriale va sicuramente riorganizzata e adeguata alle nuove esigenze di salute: siamo per eliminare gli sprechi e per fornire le migliori cure, ma razionalizzare non può voler dire tagliare servizi indispensabili”. 

18 maggio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy