Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 22 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ddl concorrenza. Bersani (PD): “Si tiene la riserva indiana delle farmacie e si fa entrare il capitale. Il contrario delle liberalizzazioni” 

L’ex segretario Pd ieri sera ospite di Lilli Gruber su La7 attacca le norme sulle farmacie nel Ddl concorrenza. “Sui farmaci non sono d’accordo su quello che si sta facendo. C'è una liberalizzazione al rovescio”

18 MAG - L’ex segretario del Pd Pier Luigi Bersani all’attacco su La7 a Otto e Mezzo contro le norme sulle farmacie nel Ddl Concorrenza. “Sui farmaci non sono d’accordo su quello che si sta facendo”, ha dichiarato.
 
“C’è una liberalizzazione al rovescio”, ha detto riferendosi alle norme del Ddl Concorrenza. Per Bersani che con le sue ‘lenzuolate’ di quasi 10 anni fa aveva aperto il mercato alle Parafarmacie, “invece di aprire al concetto: se uno ha la laurea in farmacia può vendere medicine, così come chi ha laurea in odontoiatria può, pubblico o privato che sia, levare un dente”, si decide di tenere “la riserva indiana delle farmacie, consentendo al capitale di entrare, quindi vuol dire che uno in teoria si può comprare tutte le farmacie”.
 
Ebbene “tutto ciò è il contrario delle liberalizzazioni”, ha concluso.

18 maggio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy