Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 23 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Brexit. Bernardo (Ap): “Ema a Milano, Renzi s'impegni al massimo”

Così prende posizione sul tema anche il presidente della commissione Finanze della Camera. "Più siamo uniti agli occhi della comunità internazionale e più sarà facile lavorare per portare a casa il risultato. Un Paese sede di autorità regolatorie dell’Ue accresce la propria solidità e di conseguenza aumenta la capacità attrattiva di investitori esteri”.

28 GIU - “Sfruttare le enormi potenzialità di Milano e della sua vasta area metropolitana per portare in Italia l’European Medical Agency (Ema). La Brexit può rappresentare una grandissima occasione di rilancio per il nostro Paese. Se tutti remiamo nella stessa direzione, come sta accadendo in queste ore proprio su questo tema, con le proposte, tra gli altri, del presidente di Farmindustria Scaccabarozzi, del sottosegretario De Vincenti, e di altre forze politiche, possiamo raggiungere l’obiettivo”. Ad affermarlo, in una nota, è Maurizio Bernardo (Ap), presidente della Commissione Finanze della Camera ed esponente di Area Popolare.
 
“Bene le parole ieri del Governatore della Lombardia, Roberto Maroni, di ospitare l’Ema sulle aree ex Expo dove sorgerà l’Human technopole, da finanziare con un fondo da 50 milioni di euro, e del ministro Lorenzin. Più siamo uniti agli occhi della comunità internazionale e più sarà facile lavorare per portare a casa il risultato. Il premier Matteo Renzi s’impegni al massimo e batta i pugni sui tavoli Ue. Un Paese sede di autorità regolatorie dell’Ue accresce la propria solidità e di conseguenza aumenta la capacità attrattiva di investitori esteri”, conclude la nota.

28 giugno 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy