Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 AGOSTO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ddl concorrenza. Ruggiero: “Le proposte di Si-Sel ridanno speranze alle parafarmacie”

Così il presidente delle Libere Parafarmacie Italiane, ha commentato i subemendamenti all'emendamento dei relatori, presentato gli scorsi giorni dal gruppo di Sinistra italiana. "Ora ci rivolgiamo al Governo di Renzi, sono stati dati gli strumenti opportuni per salvare le Parafarmacie: liberalizzazione dei Farmaci di Fascia C e sanatoria".

02 LUG - "Si-Sel, torna a occuparsi delle Parafarmacie, proponendo sia di liberalizzare i farmaci di Fascia C, che aprire alla sperimentazione di una progressiva assegnazione, laddove il servizio sanitario lo richieda, di sedi farmaceutiche ai laureati in Farmacia che ne facciano richiesta, tenendo conto di alcuni specifici requisiti. Un intervento che ha riacceso le speranze delle Parafarmacie e che merita tutta la nostra approvazione". Così Ivan G. Ruggiero, presidente delle Libere Parafarmacie Italiane, ha commentato i subemendamenti all'emendamento dei relatori, presentato gli scorsi giorni dal gruppo di Sinistra italiana.
 
"Faccio i miei personali complimenti all’onorevole Ricciatti e a tutto il team politico di Sel, che ci stanno sostenendo concretamente, con la realizzazione di questo prezioso contributo nel ddl concorrenza. SI-Sel si è sempre occupata di Parafarmacie ed è sempre stata favorevole a una liberalizzazione del Settore Farmaceutico e per la Tutela dei Consumatori Cittadini", prosegue il presidente delle Libere parafarmacie italiane.
 
"Ora ci rivolgiamo al Governo di Renzi, sono stati dati gli strumenti opportuni per poter valutare un provvedimento per le Parafarmacie, non accettiamo più commenti dal Senatore Marino, relatore dello stesso Ddl concorrenza, che parla di intervenire con sanatorie e interventi post Ddl, quando adesso può scegliere, insieme al Governo, di salvare le Parafarmacie, avendo a disposizione entrambi gli emendamenti, quelli più gettonati per la nostra categoria: liberalizzazione dei Farmaci di Fascia C e sanatoria", conclude Ruggiero.

02 luglio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy