Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 AGOSTO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Invecchiamento attivo. Romano (DeS): “Serve una legge quadro”

Per il senatore l’invecchiamento è una “ricchezza a livello sociale da tesaurizzare per competenze e partecipazione attiva”. Per questo l’invecchiamento attivo, definito non solo come anni di vita in più ma in salute, a cui sono dedicati alcuni Pdl in discussione in Parlamento dovrebbe essere inquadrato in un unico provvedimento che prenda in considerazione in maniera interdisciplinare la tematica

15 FEB - “L’Italia è il paese più vecchio d’Europa, ed entro il 2030 gli anziani saranno il 26,5% della popolazione. La priorità perché questa fascia di età diventi uno dei ‘motori’ del Paese è l’invecchiamento attivo, definito non solo come anni di vita in più ma in salute, a cui sono dedicati alcuni progetti di legge in discussione in Parlamento che si potrebbero inquadrare in un unico provvedimento chiave. È perciò opportuna una legge quadro, che prenda in considerazione in maniera interdisciplinare una tematica di grandissima attualità e che rappresenta il futuro della nostra società, in parte già il presente”.

Questa la proposta lanciata dal senatore di Democrazia Solidale Lucio Romano, nell’ambito del convegno “Invecchiamento in salute e silver economy” organizzato ieri in Senato dall’Intergruppo parlamentare invecchiamento attivo.

“L’Italia è la nazione più vecchia d’Europa ma potrebbe anche essere la più saggia – ha aggiunto Romano, coordinatore dell’Intergruppo parlamentare invecchiamento attivo – l’invecchiamento non va inteso come minus, da cui la marginalizzazione, ma una ricchezza a livello sociale da tesaurizzare per competenze e partecipazione attiva. Bisogna invertire la cultura imperante che isola quelle realtà sociali che si ritengono improduttive o quelle che, per utilizzare una terminologia attuale, sono definite scarto”.

15 febbraio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy