Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 18 GIUGNO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Invecchiamento attivo. Romano (DeS): “Serve una legge quadro”

Per il senatore l’invecchiamento è una “ricchezza a livello sociale da tesaurizzare per competenze e partecipazione attiva”. Per questo l’invecchiamento attivo, definito non solo come anni di vita in più ma in salute, a cui sono dedicati alcuni Pdl in discussione in Parlamento dovrebbe essere inquadrato in un unico provvedimento che prenda in considerazione in maniera interdisciplinare la tematica

15 FEB - “L’Italia è il paese più vecchio d’Europa, ed entro il 2030 gli anziani saranno il 26,5% della popolazione. La priorità perché questa fascia di età diventi uno dei ‘motori’ del Paese è l’invecchiamento attivo, definito non solo come anni di vita in più ma in salute, a cui sono dedicati alcuni progetti di legge in discussione in Parlamento che si potrebbero inquadrare in un unico provvedimento chiave. È perciò opportuna una legge quadro, che prenda in considerazione in maniera interdisciplinare una tematica di grandissima attualità e che rappresenta il futuro della nostra società, in parte già il presente”.

Questa la proposta lanciata dal senatore di Democrazia Solidale Lucio Romano, nell’ambito del convegno “Invecchiamento in salute e silver economy” organizzato ieri in Senato dall’Intergruppo parlamentare invecchiamento attivo.

“L’Italia è la nazione più vecchia d’Europa ma potrebbe anche essere la più saggia – ha aggiunto Romano, coordinatore dell’Intergruppo parlamentare invecchiamento attivo – l’invecchiamento non va inteso come minus, da cui la marginalizzazione, ma una ricchezza a livello sociale da tesaurizzare per competenze e partecipazione attiva. Bisogna invertire la cultura imperante che isola quelle realtà sociali che si ritengono improduttive o quelle che, per utilizzare una terminologia attuale, sono definite scarto”.

15 febbraio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy