Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Tagli al sociosanitario. M5S: “Situazione grottesca e grave. Cancellato aumento Fondo non autosufficienze e smantellato quello per le politiche sociali”

Il deputati pentastellati, commentano a seguito di quanto riportato ieri da Quotidiano Sanità, e annunciano annunciato un’interrogazione su questi nuovi tagli che confermano "come ormai politiche sociali e sanitarie siano considerate un bancomat subordinato alle scelte del Mef". 

03 MAR - “Non bastava il taglio di 422 milioni al Fondo sanitario nazionale derivante dalla riduzione del contributo statale alle Regioni. Adesso apprendiamo che l'intesa Stato-Regioni del 23 febbraio scorso avrebbe stabilito per il 2017 anche il taglio da 50 milioni al Fondo per le non autosufficienze e da 211 milioni al Fondo Politiche Sociali. In pochi giorni abbiamo assistito a tagli per 683 milioni. Il fatto, rispetto al quale interrogheremo alla Camera i ministeri competenti, è di una gravità inaudita”. Lo affermano i deputati M5s in commissione Affari Sociali, commentando quanto riportato ieri dal nostro giornale.
 
“L’intesa, ha affermato il sottosegretario rispondendo a un’interrogazione sul tema presentata dalla deputata del Pd Donata Lenzi, sarebbe stata il frutto di un accordo tra Regioni e Mef ma il fatto che il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali non abbia partecipato al confronto non lo esclude dalle responsabilità. Anzi, questa assenza costituisce un’aggravante perché conferma ancora una volta come oramai le politiche per la salute siano totalmente subordinate a alle decisioni economiche", proseguono.

 
"Aggiungiamo che mentre il Fondo politiche sociali sarà sostanzialmente smantellato, passando da 311 a 99,7 milioni, quello per le non autosufficienze perderà quei 50 milioni che gli erano stati aggiunti appena prima dell’intesa Stato-Regioni del 23 febbraio, nell’ambito della legge per la Coesione sociale e il Mezzogiorno. La situazione avrebbe del grottesco, se non fosse grave”, concludono i 5 stelle.

03 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy