Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

8 marzo. Romano (DeS): “Un impegno che continua senza retoriche”

"Ancora non compiuto completamente il riconoscimento pieno di diritti fondamentali quali il lavoro e una reale uguaglianza di opportunità. Le conquiste in questi settant’anni sono state comunque tante ed è innegabile che la condizione femminile sia progressivamente migliorata". Così il vicepresidente della Commissione Politiche Europee nel suo intervento in Aula al Senato.

08 MAR - “Oggi 8 marzo, Giornata internazionale della donna, è l’occasione per rinnovare ancora una volta un impegno e non una ricorrenza solo simbolica. Un percorso che continua, superando quei retaggi che relegano ancora l'altra metà del cielo a posizioni subalterne o di marginalizzazione. Ancora non compiuto completamente il riconoscimento pieno di diritti fondamentali quali il lavoro e una reale uguaglianza di opportunità. Le conquiste in questi settant’anni sono state comunque tante ed è innegabile che la condizione femminile nel nostro Paese, sia costantemente e progressivamente migliorata”. Queste le dichiarazioni del senatore Lucio Romano esponente di Democrazia Solidale e vicepresidente della Commissione Politiche Europee nel suo intervento in Aula.
 
“Eppure ancora quanta violenza sulle donne, quante vite negate, violate, irrimediabilmente segnate anche nel contesto familiare. I dati sono allarmanti. Ogni 2 giorni una donna viene uccisa dal partner, dall'ex o da un familiare. Molte di queste donne erano madri e negli ultimi 10 anni si stima che siano oltre 1.600 i bambini rimasti orfani per femminicidio. È un'emergenza sociale tragica e inquietante”, ha proseguito.

 
"Ricordiamo quanto fatto in questa legislatura - sottolinea Romano -. In particolare: ratifica Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica; il decreto anti femminicidio; piano triennale dell'offerta formativa e attuazione dei principi di pari opportunità; introduzione del congedo retribuito di tre mesi in lavoratrici vittime di violenza di genere; istituzione Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio; disegni di legge sul dramma delle spose bambine."

08 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy