Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 23 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

8 marzo. Romano (DeS): “Un impegno che continua senza retoriche”

"Ancora non compiuto completamente il riconoscimento pieno di diritti fondamentali quali il lavoro e una reale uguaglianza di opportunità. Le conquiste in questi settant’anni sono state comunque tante ed è innegabile che la condizione femminile sia progressivamente migliorata". Così il vicepresidente della Commissione Politiche Europee nel suo intervento in Aula al Senato.

08 MAR - “Oggi 8 marzo, Giornata internazionale della donna, è l’occasione per rinnovare ancora una volta un impegno e non una ricorrenza solo simbolica. Un percorso che continua, superando quei retaggi che relegano ancora l'altra metà del cielo a posizioni subalterne o di marginalizzazione. Ancora non compiuto completamente il riconoscimento pieno di diritti fondamentali quali il lavoro e una reale uguaglianza di opportunità. Le conquiste in questi settant’anni sono state comunque tante ed è innegabile che la condizione femminile nel nostro Paese, sia costantemente e progressivamente migliorata”. Queste le dichiarazioni del senatore Lucio Romano esponente di Democrazia Solidale e vicepresidente della Commissione Politiche Europee nel suo intervento in Aula.
 
“Eppure ancora quanta violenza sulle donne, quante vite negate, violate, irrimediabilmente segnate anche nel contesto familiare. I dati sono allarmanti. Ogni 2 giorni una donna viene uccisa dal partner, dall'ex o da un familiare. Molte di queste donne erano madri e negli ultimi 10 anni si stima che siano oltre 1.600 i bambini rimasti orfani per femminicidio. È un'emergenza sociale tragica e inquietante”, ha proseguito.

 
"Ricordiamo quanto fatto in questa legislatura - sottolinea Romano -. In particolare: ratifica Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica; il decreto anti femminicidio; piano triennale dell'offerta formativa e attuazione dei principi di pari opportunità; introduzione del congedo retribuito di tre mesi in lavoratrici vittime di violenza di genere; istituzione Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio; disegni di legge sul dramma delle spose bambine."

08 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy