Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 19 SETTEMBRE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ddl concorrenza. Via libera dalla Commissione Industria. Il 1° agosto testo in Aula al Senato


Arrivata la relazione tecnica sulle recenti modifiche apportate dalla Camera. Dopo il via libera da parte della Commissione Bilancio, i senatori della X Commissione hanno proseguito i loro lavori bocciando gli emendamenti presentati. Da registrare una spaccatura nella maggioranza per la bocciatura di due emendamenti del presidente della Commissione Mucchetti (Pd). L'approvazione definitiva dovrebbe avvenire mercoledì con il voto di fiducia.

27 LUG - Via libera dalla Commissione Industria al disegno di legge annuale sulla concorrenza. È finalmente arrivata la relazione tecnica sulle recenti modifiche apportate dalla Camera e così, dopo il via libera da parte della Commissione Bilancio, i senatori della X Commissione hanno proseguito i loro lavori bocciando gli emendamenti presentati e dando mandato al relatore di conferire favorevolmente all'Assemblea.
 
La maggioranza si è però divisa sulla bocciatura dei due emendamenti presentati dal presidente della commissione Industria, Massimo Mucchetti (Pd), in materia di energia e assicurazioni. La posizione assunta da Mucchetti che ha "fortemente drammatizzato" i due temi, afferma uno dei relatori, Luigi Marino (Ap), ha prodotto "fibrillazioni" e "creato anomale convergenze che hanno portato ad un voto sul filo". Da parte sua Mucchetti rileva che "la maggioranza è stata salvata dal voto delle opposizioni di centro-destra" con la loro astensione (che in Senato equivale a voto contrario). Ma l'altro relatore, Salvatore Tomaselli (Pd) controbatte che sarebbe comunque finita in parità e quindi le modifiche non sarebbero passate. In ogni caso, secondo quanto riferito dai senatori, al termine della riunione della commissione Industria: hanno votato contro il Pd (eccetto Mucchetti) e Ap, si sono astenuti gli esponenti di Fi e Gal mentre Muchetti, Mdp, Autonomie-Psi e M5S hanno votato a favore.


 
Il provvedimento è atteso ora in Aula nel pomeriggio di martedì 1° agosto. Salvo sorprese, l'approvazione definitiva dovrebbe avvenire mercoledì con il voto di fiducia.

27 luglio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy