Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 26 MAGGIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Legge europea. “Accesso a corsi di formazione per abilitazione vendita prodotti fitosanitari anche per laureati in farmacia”. Approvato l'Ordine del giorno Mandelli (Fi) e D’Ambrosio Lettieri (Dit)


L'Ordine del giorno è stato approvato questa mattina durante la discussione in Aula al Senato del provvedimento già approvato dalla Camera. Nel testo si spiega che la previgente normativa in materia (decreto del Presidente della Repubblica 23 aprile 2001 n. 290) riconosceva l'accesso a questi corsi anche ai laureati in farmacia, evidenziando come l'attuale esclusione sia "del tutto ingiustificata". IL TESTO

05 OTT - Anche i laureati in farmacia potranno accedere ai corsi di formazione per il rilascio del certificato di abilitazione all'attività di vendita dei prodotti fitosanitari. Questo l'impegno che si è assunto il Governo con l'approvazione dell'Ordine del giorno a prima firma Andrea Mandelli (FI) e Luigi d'Ambrosio Lettieri (Dit) approvato oggi al Senato durante la discussione sul testo recante  Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea.
 
Nell'Ordine del giorno si spiega che il certificato di abilitazione alla vendita viene rilasciato alle persone in possesso di diplomi o lauree in discipline agrarie, forestali, biologiche, ambientali, chimiche, mediche e veterinarie, a condizione che abbiano frequentato appositi corsi di formazione ed ottenuto una valutazione positiva sulle materie di formazione previste dal decreto legislativo 14 agosto 2012 n. 150, recante "Attuazione della direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi".
 
La previgente normativa in materia (decreto del Presidente della Repubblica 23 aprile 2001 n. 290 recante Regolamento di semplificazione dei procedimenti di autorizzazione alla produzione, alla immissione in commercio e alla vendita di prodotti fitosanitari e relativi coadiuvanti) riconosceva però espressamente anche ai laureati in farmacia, oltre ai laureati nelle discipline agrarie, chimiche, biologiche mediche e veterinarie, la possibilità di ottenere il certificato di abilitazione alla vendita dei prodotti fitosanitari.
 
Da qui la richiesta di allargare l'accesso ai corsi anche ai laureati in farmacia la cui esclusione viene giudicata come "del tutto ingiustificata".

05 ottobre 2017
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy