Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 15 OTTOBRE 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini. Renzi: “Quella sull’obbligo è battaglia di civilità”. E sulla ricerca su Parkinson e Alzheimer: “Mettiamo a disposizione area Expo e finanziamenti pubblici”

Così il segretario PD è intervenuto ieri sera durante la trasmissione Porta a Porta. Tornando sulla proposta di Salvini di abolire la legge sull'obbligo vaccinale, Renzi ha dichiarato: "Questo significa bambini significa mettere a repentaglio la sicurezza dei nostri figli. Vorrei che su questi temi fossero giudicate le forze politiche". Quanto alla notizia dell'abbandono degli investimenti in ricerca da parte di Pfizer su Parkinson e Alzheimer: "Tutti i partiti mettano a disposizione l'area post Expo e finanziamenti".

11 GEN - Non si arrestano le polemiche sui vaccini dopo le dichiarazioni di ieri del leader della Lega, Matteo Salvini, sulla volontà di cancellare la legge sull'obbligo una volta al governo. Sul tema è tornato ieri sera il segretario del Pd, Matteo Renzi, intervenendo così alla trasmissione di Rai1 Porta a Porta: "Salvini, e a suo tempo il M5S, continuano ad esprimersi contro l’obbligatorietà dei vaccini. Su questi temi, ci rendiamo conto che si gioca una battaglia di civiltà? Dire che non si devono obbligatoriamente vaccinare i bambini significa mettere a repentaglio la sicurezza dei nostri figli. Vorrei che su questi temi fossero giudicate le forze politiche per decidere dalla parte di chi stare".
 
Poi, commentando la notizia dell'abbandono degli investimenti in ricerca da parte di Pfizer su Parkinson e Alzheimer, il segretario Dem ha dichiarato: "Mi ha colpito questa decisione della Pfizer di interrompere gli investimenti in ricerca per il Parkinson e l’Alzheimer. Il dramma per i malati, a questo punto, non è solo che manca una cura per queste malattie, ma che viene anche meno la speranza. Cosa abbiamo fatto noi nell’area dell’Expo? Abbiamo messo in piedi una struttura per fare ricerca nel settore della medicina delle bioscienze e dell’innovazione straordinaria. Io vorrei che per i malati di Parkinson e Alzheimer, tutti i partiti politici, non solo il PD, sostenessero che l’area del post Expo, ed anche dei soldi pubblici, possano essere messi a disposizione di tutte quelle multinazionali che decidano di continuare ad investire in ricerca. Questa è l’Italia dei prossimi 20 anni, non la polemicuccia sui sacchetti di plastica. Ragioniamo di questo", ha concluso Renzi.

11 gennaio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy