Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 16 AGOSTO 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Di Maio: “Mio primo decreto sarà contro la pubblicità dell’azzardo”

"Imprese, delocalizzazioni, lotta alla precarietà, lotta senza sconti al gioco d'azzardo". Questi i punti chiave del provvedimento elencati dal vicepremier e ministro del Lavoro, Sviluppo economico e Politiche sociali. Su quest'ultimo punto in particolare, Di Maio, che ha anche la delega alle telecomunicazioni, spiega: "Vieterò la pubblicità del gioco d'azzardo".

14 GIU - "Il primo decreto che presenterò si chiamerà Decreto dignità". Lo afferma Luigi Di Maio. Per il vicepremier e ministro del Lavoro, dello Sviluppo economico e delle Politiche sociali è "prioritario ridare dignità a quattro categorie che hanno dato il sangue al nostro Paese e ora sono in difficoltà".
 
Questi i punti chiave del provvedimento: "Imprese, delocalizzazioni (se prendi soldi dallo Stato non esiste che poi te ne vai all'estero con i fondi italiani lasciando famiglie in strada), lotta alla precarietà, lotta senza sconti al gioco d'azzardo". Su quest'ultimo punto, Di Maio, che ha anche la delega alle telecomunicazioni, spiega: "Vieterò la pubblicità del gioco d'azzardo".

14 giugno 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy