Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 19 GIUGNO 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Di Maio: “Mio primo decreto sarà contro la pubblicità dell’azzardo”

"Imprese, delocalizzazioni, lotta alla precarietà, lotta senza sconti al gioco d'azzardo". Questi i punti chiave del provvedimento elencati dal vicepremier e ministro del Lavoro, Sviluppo economico e Politiche sociali. Su quest'ultimo punto in particolare, Di Maio, che ha anche la delega alle telecomunicazioni, spiega: "Vieterò la pubblicità del gioco d'azzardo".

14 GIU - "Il primo decreto che presenterò si chiamerà Decreto dignità". Lo afferma Luigi Di Maio. Per il vicepremier e ministro del Lavoro, dello Sviluppo economico e delle Politiche sociali è "prioritario ridare dignità a quattro categorie che hanno dato il sangue al nostro Paese e ora sono in difficoltà".
 
Questi i punti chiave del provvedimento: "Imprese, delocalizzazioni (se prendi soldi dallo Stato non esiste che poi te ne vai all'estero con i fondi italiani lasciando famiglie in strada), lotta alla precarietà, lotta senza sconti al gioco d'azzardo". Su quest'ultimo punto, Di Maio, che ha anche la delega alle telecomunicazioni, spiega: "Vieterò la pubblicità del gioco d'azzardo".

14 giugno 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy