Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 22 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Manovra. Liberalizzazione farmaci fascia C con ricetta. Un business da  3,1 miliardi l’anno

A tanto ammonta la spesa sostenuta direttamente dagli italiani per i farmaci di fascia C con obbligo di ricetta che potranno essere venduti anche fuori della farmacia. Ansiolitici, pillola contraccettiva e farmaci per le disfunzioni erettili i più venduti: da soli fanno un terzo del mercato.

05 DIC - Il decreto Monti stabilisce che anche i farmaci di fascia C con obbligo di ricetta possano essere venduti nelle parafarmacie e negli altri esercizi commerciali abilitati (in particolare i corner della grande distribuzione). Resta e si rafforza con specifiche indicazioni ambientali, l’ambito di competenza del farmacista, la cui presenza è obbligatoria.

Attualmente questa categoria di farmaci comprende molte specialità medicinali per la cura di diverse patologie. Depressione, disturbi legati a infiammazioni osteoarticolari, infezioni, stitichezza, disfunzione erettile, ansia. Patologie importanti per le quali, in alcuni casi, esistono note prescrittive che danno diritto il rimborso del farmaco ma che, nella maggioranza dei casi, sono a carico del cittadino perché non ritenuti “essenziali” come quelli inseriti nella fascia A del prontuario a carico del Ssn.
Le categorie più vendute sono le benzodiazepine e analoghi, i contraccettivi orali e i farmaci usati nelle disfunzioni erettili che da sole fanno un terzo del mercato.

Essenziali o meno, si tratta di quasi 3.800 prodotti comunque soggetti a prescrizione del medico e in ogni caso sono oggetto di largo consumo con una spesa annua che nel 2010 ha raggiunto i 3,113 miliardi di euro. Sommati ai 2,212 miliardi di fatturato dei farmaci da automedicazione, già liberalizzati dal 2006, si arriva così a un mercato di 5,325 miliardi, vale a dire il 27,8% dell'intero mercato farmaceutico italiano (compreso quello ospedaliero), che potrà essere gestito anche fuori dalle farmacie tradizionali. 
 
 

05 dicembre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy