Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 10 DICEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Manovra. Liberalizzazione fascia C con ricetta solo in Comuni sopra i 15 mila abitanti

Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti durante il suo intervento alla Camera per illustrare il decreto legge anti-crisi approvato ieri sera dal Cdm. Ma c'è attesa per il testo definitivo della norma.

05 DIC - La liberalizzazione della vendita dei farmaci in fascia C (a carico dei cittadini) con obbligo di ricetta, fino ad oggi esclusiva delle farmacie, pubbliche  e private, convenzionate con il Ssn, ci sarà. A confermarlo il presidente Mario Monti intervenuto oggi pomeriggio alla Camera per illustrare le misure del decreto anti-crisi approvato ieri sera dal Consiglio dei Ministri.
 
Ma c'è una novità: la liberalizzazione, che consentirà di vendere questi prodotti anche nelle parafarmacie e nei corner della grande distribuzione, con obbligo della presenza di un farmacista, si potrà attuare solo nei comuni sopra i 15 mila abitanti. Al momento non sono chiari i dettagli della misura per i quali non resta che aspettare la pubblicazione del decreto legge di cui ancora non è noto il testo definitivo.

05 dicembre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy