Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 12 DICEMBRE 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini. Zaia: “In Europa 15 Paesi hanno preferito il dialogo con le famiglie all’obbligo”

"Gli altri 13 con la coercizione magari hanno introdotto l'obbligo per un solo vaccino, ad esempio come fatto dal Beglio con l'anti polio". Così il presidente della Regoine Veneto, Luca Zaia, a margine dell'inaugurazione dell'unità dialisi all'Ospedale di San Donà di Piave.

09 AGO - "La Regione Venetp di fronte a questo caos venutosi a creare dice che possiamo avere tre alternative: diventare no vax, cosa che escludiamo a priori; ricorrere all'obbligo coercitivo alla vaccinazione; scegliere il dialogo con le famiglie. Su 28 Paesi europei, in 15 hanno scelto la via del dialogo. Gli altri 13 con la coercizione magari hanno introdotto l'obbligo per un solo vaccino, ad esempio come fatto dal Beglio con l'anti polio". Così il presidente della Regoine Veneto, Luca Zaia, a margine dell'inaugurazione dell'unità dialisi all'Ospedale di San Donà di Piave.

09 agosto 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy