Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 13 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini. Unicef lancia petizione on line: “Salvano vita. Proteggi un bambino, proteggili tutti”

Il Fondo dell'Onu per la tutela dell'infanzia chiede al Governo e Parlamento di “semplificare l'accesso di tutti i bambini e le bambine ai servizi di vaccinazione”, “attuare, il prima possibile, una campagna di informazione” e “finanziare, attraverso la cooperazione internazionale, i programmi di vaccinazione pediatrica”.

30 AGO - “Proteggi un bambino, proteggili tutti. I vaccini salvano vite".  È questo il claim scelto dall’Unicef Italia per lanciare una petizione on line in tema di vaccini indirizzata al presidente del Consiglio e ai presidenti di Camera e Senato.
 
"Le vaccinazioni - scrive l'Unicef - sono tra gli interventi sanitari più efficaci, sostenibili e convenienti. salvano la vita di milioni di bambini e bambine, proteggendoli da malattie e disabilità”.
 
Tre le richieste di Unicef:
 
Semplificare l'accesso di tutti i bambini e le bambine ai servizi di vaccinazione.
Eliminando le disparità regionali, riducendo i tempi di attesa con metodi di prenotazione più rapidi, garantendo ai genitori dei bambini o a chi ne fa le veci l'accesso alle corrette informazioni sui benefici dell’immunizzazione.
 
Attuare, il prima possibile, una campagna di informazione.

Rivolta a tutti coloro che hanno la responsabilità della salute dei più piccoli e che spieghi in maniera chiara l’importanza delle vaccinazioni. 
Non solo come scelta di salute personale, ma come strumento essenziale per proteggere i bambini e le bambine più vulnerabili. La loro salute può essere al sicuro solo garantendo che anche chi entra in contatto con loro sia vaccinato.
 
Finanziare, attraverso la cooperazione internazionale, i programmi di vaccinazione pediatrica.
Investendo nei Paesi più poveri a rischio epidemie e nelle aree colpite da emergenze o conflitti.

30 agosto 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy