Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 20 NOVEMBRE 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Medici, formazione e lavoro. Grillo detta la linea: “Meno precari e più futuro per i nostri giovani”

Il Ministro della salute su facebook plaude all’aumento delle borse in medicina generale e rilancia: “Non ci fermeremo, in arrivo i provvedimenti sulle specializzazioni mediche. Noi vogliamo offrire un futuro a chi sceglie di impegnarsi nel nostro Ssn che è, e rimarrà, pubblico e universalistico”.

12 SET - “Meno precari, più futuro per i nostri giovani medici. Così ricostruiremo il nostro Servizio sanitario nazionale.
La carenza di medici è un problema enorme e complesso, che abbiamo ereditato. Ma siamo riusciti a fare un primo passo concreto. Ora altri 860 medici potranno accedere alla formazione per la medicina generale, per un totale di 2.000 borse di studio, cifra mai raggiunta prima.
 
Sappiamo che, anche a causa del mancato possesso del diploma di formazione o specializzazione, troppi medici della nostra sanità territoriale vivono in condizioni di precariato e assenza di prospettive. Noi, invece, vogliamo offrire un futuro a chi sceglie di impegnarsi nel nostro Ssn che è, e rimarrà, pubblico e universalistico.
 
Ma non ci fermeremo solo all'aumento delle borse. Con questo primo passo, a cui seguiranno i provvedimenti sulle specializzazioni mediche, prende il via il processo di ricostruzione del Servizio Sanitario Nazionale”.
 
Scrive così su facebook il Ministro della Salute, Giulia Grillo.
 

12 settembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy