Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 GIUGNO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Milleproroghe. Anzaldi (Pd): “Impegna governo ad attuare legge sul biotestamento”

Così il deputato dem commentato uno dei sette ordini del giorno che il Pd è riuscito a far approvare. "A oggi la legge è rimasta inapplicata in un aspetto. Ovvero la banca dati, per la cui realizzazione la legge di Bilancio 2018 (comma 418/419) ha stanziato 2 milioni di euro. L’Ordine del giorno ha impegnato a il governo a promuovere una campagna di promozione e sensibilizzazione nazionali e regionali per far conoscere meglio i contenuti della legge".

14 SET - “Uno dei 7 ordini del giorno che il Pd è riuscito a far approvare riguarda uno dei momenti più intimi della vita di tutti”. Lo scrive su Facebook Michele Anzaldi, deputato del Partito democratico, a proposito dell’ordine del giorno da lui presentato sul Milleproroghe.

“Mi riferisco – continua - a quella che viene chiamata Dat (Dichiarazione anticipata di trattamento) o bio-testamento. Il governo del Pd della passata legislatura, con Renzi e Gentiloni, il 14 dicembre del 2017 ha approvato la legge sulle Dat e la norma il 31 gennaio è entrata in vigore. Quel giorno l’Italia ha compiuto un balzo in avanti in civiltà e nel rispetto della volontà delle persone. Perché la legge permette a chiunque, quando è nel pieno delle sue facoltà, di lasciare indicazioni sulle pratiche sanitarie da ricevere nel caso in cui dovesse diventare incosciente a seguito di eventi drammatici (come un incidente o l’improvviso aggravamento di una malattia) e si trova dunque impossibilitato a esprimere il proprio consenso. A oggi la legge è, tuttavia, è rimasta inapplicata in un aspetto. Ovvero la banca dati, per la cui realizzazione la legge di Bilancio 2018 (comma 418/419) ha stanziato 2 milioni di euro”.


“Considerato che gli italiani che sono a conoscenza dell’opportunità offerta dai Dat sono pochi, l’Ordine del giorno ha impegnato a il governo a promuovere una campagna di promozione e sensibilizzazione nazionali e regionali per far conoscere meglio i contenuti della legge”, conclude.

 

14 settembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy