Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 20 GENNNAIO 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Smog. M5S: “Dati allarmanti per inquinamento, serve cambio radicale”


"Bisogna cambiare passo, migliorare lo stato dell’ambiente e cambiare paradigma in modo radicale sul problema dell’inquinamento e dei danni, a volte irreversibili, che provoca alla salute dei cittadini. Il contratto di Governo afferma diverse azioni che vanno portate a termine senza se e senza ma”. Così in una nota i componenti del MoVimento 5 Stelle della commissione Affari Sociali alla Camera.

29 OTT - “I dati emersi dal rapporto mondiale presentato oggi dall'Oms in occasione della prima Conferenza Globale sull'inquinamento dell'aria e la salute, sono a dir poco allarmanti. L’Italia è fra le peggiori per la qualità dell’aria tanto che il 98% dei bambini è esposto a livelli troppo alti di polveri ultrasottili ed ha il triste primato di malattie e morti infantili”. Così in una nota i componenti del MoVimento 5 Stelle della commissione Affari Sociali alla Camera.
 
“Ogni giorno più del 90% dei bambini e ragazzi sotto i 15 anni nel mondo respira aria inquinata, che è la causa di 600mila morti infantili dovute allo smog respirato in casa e fuori, e il nostro Paese è uno di quelli a detenere la maglia nera. Bisogna cambiare passo, migliorare lo stato dell’ambiente e cambiare paradigma in modo radicale sul problema dell’inquinamento e dei danni, a volte irreversibili, che provoca alla salute dei cittadini. Il contratto di Governo afferma diverse azioni che vanno portate a termine senza se e senza ma”. Concludono i deputati M5S.

29 ottobre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy