Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 AGOSTO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

‘Questo gioco nuoce alla salute’. Le schede del Gratta & Vinci e delle altre lotterie marchiati come le sigarette. Ecco le scritte obbligatorie su tutte le nuove schede

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto del Ministero della Salute con le indicazioni (testo e caratteristiche grafiche) per le avvertenze relativi ai rischi connessi al gioco d’azzardo introdotte dal Decreto Dignità. I vecchi tagliandi potranno essere ancora posti in vendita ma solo fino ad agosto 2019. IL DECRETO

01 NOV - Il decreto Dignità ha introdotto l'obbligo di apporre apposite avvertenze sui rischi connessi al gioco d'azzardo. Ed ecco che in Gazzetta ufficiale è stato pubblicato il decreto del Ministero della Salute che stabilisce il contenuto  del  testo  e  le caratteristiche grafiche delle avvertenze relative ai rischi connessi al  gioco  d'azzardo  da  riportare  sui  tagliandi  delle   lotterie istantanee.
 
“I tagliandi cartacei – si legge - devono riportare  nell'area  dedicata,  sul fronte, la dicitura principale ‘Questo gioco nuoce alla salute’ e  la dicitura ‘può  causare  dipendenza  patologica’  e,  sul  retro,  la dicitura principale ‘Questo gioco nuoce alla salute’  e  le  diciture  ‘il gioco d'azzardo è vietato ai minori  di  18  anni’  e  ‘telefono verde  nazionale  800  55  8822  per  i  disturbi  legati  al   gioco d'azzardo’”.
 
“Per le lotterie telematiche – prosegue il testo -  il messaggio deve  essere  visibile, fino  all'attivazione  del  gioco,  in  un'area  dedicata  che  viene automaticamente visualizzata attraverso una apposita finestra «popup» sull'interfaccia grafica. Tale finestra deve riprodurre  la  dicitura principale ‘Questo  gioco  nuoce  alla  salute’,  la  dicitura  ‘può causare  dipendenza  patologica’  e  la  dicitura   ‘telefono   verde nazionale 800 55 8822 per i disturbi legati al gioco d'azzardo’”.
 
“La dimensione dei caratteri delle diciture – si precisa -  deve essere adeguata in relazione alla superficie dell'area dedicata alle avvertenze, in  modo tale da  garantirne la massima visibilità possibile”.
 
Come specificato dall'articolo 9-bis del decreto dignità, in ogni caso i vecchi tagliandi delle lotterie istantanee prodotti fino alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto potranno essere posti in vendita per al prossimo agosto 2019. Successivamente, dovranno essere venduti esclusivamente i tagliandi aventi i nuovi requisiti grafici.
 


01 novembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy