Quotidiano on line
di informazione sanitaria
18 NOVEMBRE 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana. Parte l’esame della manovra in commissione Bilancio. E poi proseguono audizioni su Ddl vaccini e Sunshine Act

Parte l’esame della Legge di Bilancio in commissione. In Affari sociali proseguono le audizioni sul Ddl per una maggiore trasparenza in sanità. Audizioni anche su indagine conoscitiva su applicazione Legge 38. E poi interrogazioni su ‘Terra dei fuochi’ e medici di base in montagna. In Igiene e Sanità proseguono le audizioni ‘blindate’ sul Ddl Vaccini.

03 NOV - La Camera riparte lunedì con discussione generale dei provvedimenti: proposta di legge C. 1236 recante Proroga del termine per l'adozione di disposizioni Integrative concernenti la disciplina processuale dei giudizi innanzi alla Corte dei conti (approvata dal Senato); disegni di legge di ratifica C. 1123-A recante Protocollo addizionale di Nagoya-Kuala Lumpur, in materia di responsabilità e risarcimenti, al Protocollo di Cartagena sulla Biosicurezza, C. 1125 recante Accordo relativo alla protezione dell'ambiente marino e costiero di una zona del Mare Mediterraneo, tra Italia, Francia e Principato di Monaco, C. 1126-A recante Accordo Italia-Bosnia ed Erzegovina aggiuntivo alla Convenzione europea di estradizione, C. 1127-A recante Accordi aggiuntivi Italia-Macedonia alla Convenzione europea di estradizione e alla Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale.


Mercoledì 7 (al termine delle votazioni) avrà luogo la discussione congiunta sulle linee generali del disegno di legge C. 1201 recante Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018 - e del documento Doc. LXXXVII, n. 1 recante Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea riferita all'anno 2017.

Martedì 6 (ore 14-21, con eventuale prosecuzione notturna) e mercoledì 7 (ore 11-14 e ore 16-20, con eventuale prosecuzione notturna) avrà luogo la discussione con votazioni dei seguenti provvedimenti: proposta di legge C. 392-A e abb. recante Inapplicabilità del giudizio abbreviato al delitti puniti con la pe dell'ergastolo (previo esame e votazione della questione pregiudiziale di costituzionalità presentata);

Martedì 6 (ore 11) avranno luogo interpellanze e interrogazioni.

Mercoledì 7 (ore 15) avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time), con trasmissione in diretta televisiva e con la presenza del Presidente del Consiglio dei ministri. Venerdì 9 (ore 9.30) avranno luogo interpellanze urgenti.
 
Nel corso della settimana la Commissione Affari sociali, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sull'attuazione della legge 15 marzo 2010, n. 38, in materia di accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore, con particolare riferimento all'ambito pediatrico, svolgerà le audizioni del professor Marcello Orzalesi, membro del Comitato tecnico-scientifico della Fondazione Maruzza Lefebvre d'Ovidio onlus e di rappresentanti di UNIAMO-Federazione italiana malattie rare, della Federazione italiana associazioni genitori oncoematologia pediatrica (FIAGOP onlus) e dell'Associazione genitori oncologia pediatrica (AGOP onlus).

La Commissione svolgerà, inoltre, l'audizione informale di rappresentanti dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), nell'ambito dell'esame della proposta di legge recante Disposizioni in materia di trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie (C. 491 Massimo Enrico Baroni).

In sede referente, la Commissione proseguirà l'esame di tale proposta di legge (C. 491 Massimo Enrico Baroni - Rel. Provenza, M5S). Proseguirà, altresì, l'esame della proposta di legge recante Introduzione degli ausili e delle protesi destinati a persone disabili per lo svolgimento dell'attività sportiva tra i dispositivi erogati dal Servizio sanitario nazionale (C. 665 Versace - Rel. Versace, FI).

La Commissione, infine, svolgerà le seguenti interrogazioni: 5-00360Siani, Sui rischi per la salute dei bambini e degli adolescenti nell'area della "Terra dei fuochi" e 5-00388 Rizzetto, Sulle iniziative per assicurare un'adeguata presenza dei medici di base nei territori di montagna.
 
La Commissione Bilancio della Camera inizierà l’esame della manovra.
 
Anche l'Assemblea di Palazzo Madama, riprende i lavori lunedì 5 novembre. In calendario c’è la discussione del ddl n. 840, di conversione del decreto-legge n. 113, in materia di protezione internazionale e immigrazione e sicurezza pubblica; Ddl n. 846 - Decreto-legge n. 115, giustizia sportiva (voto finale entro il 7 novembre) (scade il 5 dicembre; Ddl n. 494 e connessi - Istituzione Commissione di inchiesta sistema bancario e finanziario (dalla sede redigente) (ove conclusi dalla Commissione); Ddl n. 535 e connessi - Rete nazionale registri tumori (dalla sede redigente). Giovedì alle 15 le interrogazioni.
 
La Commissione Igiene e Sanità prosegue le audizioni informali sul Ddl 770 e conn. in materia di vaccini, sul Ddl 773 e conn.  (disposizione di corpo e tessuti post mortem) e sul Ddl 189 (disturbi comportamento alimentare). In sede consultiva, per il parere alla sesta commissione, la commissione Igiene e sanità esaminerà anche il Ddl 886  (decreto-legge 119/2018, in materia fiscale).

03 novembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy