Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 18 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Sunshine act. Misiti (M5S): “Preveniamo la corruzione con la trasparenza”

Intervenendo al Congresso nazionale della Siot, la Società italiana di ortopedia e traumatologia, in corso a Bari, il deputato del Movimento 5Stelle ha evidenziato come la proposta di legge non intenda vietare i legami tra professionisti e industrie farmaceutiche, “ma vuole renderli pubblici”. Poi assicura: “Non ci sarà un aumento della burocrazia, né criminalizzazione e non sarà diretta solo ai medici. E’ una legge che obbliga a considerare trasparenza e salute come beni collettivi”.

13 NOV - “I cittadini devono poter conoscere i legami che intercorrono tra le aziende farmaceutiche, i medici e gli operatori sanitari. È questa la strada della prevenzione che bisogna percorrere per combattere eventuali episodi di corruzione”. Lo ha detto il deputato del Movimento 5Stelle, Massimo Carmelo Misiti, a proposito del cosiddetto “Sunshine act”, la proposta di legge entrata nel vivo della discussione in Commissione Affari Sociali della Camera.

Misiti, che è chirurgo ortopedico, già Segretario alla Presidenza del Collegio italiano dei chirurghi, lo ha illustrato, in risposta a specifiche domande, durante l’incontro, proprio su questo tema, che si è svolto a Bari nell’ambito del congresso nazionale della Siot, la Società italiana di ortopedia e traumatologia. “Questa norma – ha detto Misiti – è nel programma del Movimento 5Stelle, e la trasparenza è nel contratto di Governo. Esiste una certa diffidenza da parte di alcuni operatori della sanità che temono sia una sorta di punizione. Non è così. In particolare – ha continuato il parlamentare – chiariamo che questa proposta di legge non vuole vietare i legami tra sanitari e industrie farmaceutiche, ma vuole renderli pubblici. E, poi, non aumenta la burocrazia per la categoria medica; non riguarda i pagamenti dei pazienti ai medici; non criminalizza; non favorisce la promiscuità tra attività pubblica e privata; non si rivolge solo ai medici”.


“Il Sunshine act – ha concluso Misiti – è una legge che obbliga a considerare trasparenza e salute come beni collettivi che, se coincidono, contribuiscono al rispetto della cultura delle istituzioni, dello Stato, della sanità italiana e delle nostre tasse”.

13 novembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy