Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 21 GENNNAIO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana. Il Parlamento riparte dopo le festività. All’esame Sunshine Act e cannabis “light”

Dopo la pausa le camere riaprono i battenti. In Affari sociali prosegue l’iter del Ddl sulla Trasparenza in Sanità e l’esame di una serie di risoluzioni sulla regolamentazione della cosiddetta cannabis light di segno opposto. In commissione al Senato approda l’esame del Dl Semplificazioni e prosegue la discussione sui Ddl post mortem e sui disturbi alimentari.

06 GEN - La Camera dei deputati riapre il 9 gennaio dopo la pausa per le festività. L'Assemblea esaminerà dei progetti di legge: Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di cooperazione culturale e di istruzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Montenegro, fatto a Roma il 15 aprile 2014 (Approvata dal Senato) (C. 1389 ); Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di cooperazione culturale, scientifica e tecnologica fra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica popolare democratica del Laos, fatto a Bangkok il 17 febbraio 2003 (Approvata dal Senato) (C. 1390 ) e Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Giappone concernente il trasferimento di equipaggiamenti e di tecnologia di difesa, fatto a Tokyo il 22 maggio 2017 (Approvato dal Senato) (C. 1391 ).

 
Alle 15 si terrà il question time.
 
Nel corso della settimana, la Commissione Affari sociali, in sede referente, proseguirà l'esame della proposta di legge recante Disposizioni in materia di trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie (C. 491 Massimo Enrico Baroni - Rel. Provenza, M5S).

In sede consultiva, per il parere alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea, inizierà l'esame del disegno di legge recante Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2018 (C. 1432 Governo, approvato dal Senato - Rel. Sarli, M5S).

Infine, la Commissione svolgerà una seduta di interrogazioni a risposta immediata di competenza del Ministero della salute.
 
Le Commissioni riunite XII Affari sociali e XIII Agricoltura proseguiranno la discussione congiunta delle risoluzioni 7-00038 Benedetti, 7-00126 Bellucci, 7-00129 Cenni e 7-00139 Rostan: Iniziative concernenti i prodotti derivati dalla cannabis sativa cosiddetta light ai fini di una più precisa regolamentazione della produzione e del commercio.
 
 
Anche l’Assemblea di Palazzo Madama riapre il 9 gennaio per la ratifica della Convenzione quadro di Faro sul patrimonio culturale (Atti Senato nn. 257 e 702). All’esame vi saranno anche altre ratifiche di accordi internazionali definite dalla Commissione Affari esteri; Documenti definiti dalla Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari; la discussione dei ddl sulla videosorveglianza (A.S. n. 897 e connessi), ove conclusi dalla Commissione.
 
La Commissione Igiene e Sanità esaminerà in sede consultiva il Ddl 989 (Dl Semplificazioni), mentre in sede redigente proseguiranno i lavori sul Ddl 733 e connessi (disposizione di corpo e tessuti post mortem) e sul Ddl 189 e conn. (disturbi comportamento alimentare).
 
L.F.

06 gennaio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy