Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 FEBBRAIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini. Grillo: “Obbligo non ha risolto il problema del morbillo”

Il Ministro in un’intervista all’Unione Sarda torna a parlare delle immunizzazioni ma ribadisce: “Questo governo non è contro i vaccini”. E poi sul numero chiuso: “Gli attuali test premiano più lo studio mnemonico che la reale capacità o l'attitudine a diventare medico. Bisogna cambiare sistema”.

08 FEB - “L'obbligatorietà non ha risolto il problema del morbillo. Anche per questo abbiamo implementato l'anagrafe nazionale vaccini, che la Lorenzin si era dimenticata, e stiamo lavorando per il nuovo piano morbillo, fermo da anni”. È quanto afferma il Ministro della Salute Giulia Grillo in un’intervista all’Unione Sarda (vedi parte dedicata alla sanità sardaalla vigilia dal suo sbarco in Sardegna a sostegno del candidato del M5S alle prossime elezioni regionali, Francesco Desogus.
 
Grillo parla anche del ddl sull’obbligo flessibile in discussione al Senato. “Spero venga approvata al più presto. Questo governo non è contro i vaccini”.
 
Ma il Ministro è tornata a parlare anche del numero chiuso a Medicina. “Gli attuali test premiano più lo studio mnemonico che la reale capacità o l'attitudine a diventare medico. Bisogna cambiare sistema, certo non si potrà farlo da un giorno all'altro, perché sistema universitario dev'essere in grado di preparare e assorbire questa riforma, ma dobbiamo arrivarci. Dobbiamo poi riformare il post laurea. Abbiamo attivato un tavolo di lavoro con il ministero dell'Istruzione per trovare una soluzione condivisa e percorribile. Lo dobbiamo ai nostri figli e al Paese. Per me e per tutto il Governo la sanità è importante e lo dimostriamo con i fatti”.

08 febbraio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy