Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 04 GIUGNO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Malattie rare. Bologna (M5S): “A breve mia proposta di legge in Commissione Affari Sociali”


“La proposta parte dalla ridefinizione del termine ‘malattia rara’ e dall’inclusione, all’interno dei Lea, di quei farmaci (i cosiddetti farmaci di Fascia C) che ad oggi i pazienti, per avere condizioni di vita più dignitose, sono costretti a pagare cifre molto alte. Il testo, inoltre prevede l’istituzione di un Fondo nazionale per la ricerca in questo settore". Così la deputata del MoVimento 5 Stelle

28 FEB - “Il settore delle malattie rare ha bisogno di nuova attenzione, e Governo e Parlamento stanno già muovendo primi importanti passi: oltre al rinnovo, da parte del nostro ministro Giulia Grillo, del tavolo che redigerà il nuovo piano nazionale per le malattie rare, a breve inizierà in commissione Affari sociali alla Camera la discussione di una mia proposta di legge che potrà portare grandi benefici ai pazienti e alla ricerca sulle malattie rare”. Così, in una nota, la deputata del MoVimento 5 Stelle Fabiola Bologna, che oggi ha partecipato al convegno sulle malattie rare insieme al ministro Grillo e al sottosegretario Zoccano.
 
“La proposta parte dalla ridefinizione del termine ‘malattia rara’ e dall’inclusione, all’interno dei Lea, di quei farmaci (i cosiddetti farmaci di Fascia C) che ad oggi i pazienti, per avere condizioni di vita più dignitose, sono costretti a pagare cifre molto alte. Il testo, inoltre - prosegue Bologna - prevede l’istituzione di un Fondo nazionale per la ricerca in questo settore. Il mio impegno proseguirà in questi mesi anche per risolvere il problema, che riscontrano tante persone con malattie rare, di non vedersi riconosciuta l’invalidità da Asl e Inps”, conclude la portavoce del MoVimento 5 Stelle. 

28 febbraio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy