Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 10 APRILE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

CdM. In arrivo unico modello di attestazione per idoneità alla guida. Election day il 26 maggio. Garavaglia e Castelli viceministri

Il nuovo regolamento per l'idoneità alla guida prevede la sostituzione di tre certificati con un unico modello di attestazione del possesso dei requisiti. Nella nuova attestazione non sono più riportati alcuni dati sensibili ma solo i dati anagrafici del soggetto, il giudizio di idoneità al rilascio o alla conferma di validità della patente, la prescrizione di eventuali adattamenti, protesi o ortesi o limitazioni alla guida. Decisa la data del 26 maggio per le elezioni europee ed amministrative. Deliberata per i sottosegretari all'Economia Garavaglia e Castelli la nomina a viceministri.

21 MAR - Via libera ieri dal Consiglio dei Ministri al Regolamento sui certificati medici attestanti l’idoneità psicofisica dei conducenti di veicoli a motore. Su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli, il nuovo regolamento, da attuarsi mediante decreto del Presidente della Repubblica, prevede la sostituzione di tre certificati con un unico modello di attestazione del possesso dei requisiti di idoneità psicofisica.
 
Nella nuova attestazione non sono più riportati alcuni dati sensibili attualmente previsti ma solo i dati anagrafici del soggetto sottoposto ad accertamento, il giudizio di idoneità al rilascio o alla conferma di validità della patente di guida, la prescrizione di eventuali adattamenti, protesi o ortesi o limitazioni alla guida in funzione dell’invalidità del conducente, riportati con i codici comunitari armonizzati. Questo processo si inquadra nell’obiettivo fissato dal Codice dell’amministrazione digitale, che impone alle amministrazioni pubbliche di favorire il processo di dematerializzazione degli atti procedimentali.

 
È stata inoltre individuata, nel prossimo 26 maggio, la data dell'election day sia per lo svolgimento delle elezioni dei membri del Parlamento europeo che per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali. Il successivo eventuale turno di ballottaggio avrà luogo il 9 giugno 2019.
 
Infine, approvata la delega di funzioni conferita dal Ministro dell’economia e delle finanze, Giovanni Tria, ai Sottosegretari Laura Castelli e Massimo Garavaglia. Deliberata contestualmente la proposta della loro nomina alla carica di Viceministro, che verrà quindi sottoposta al Presidente della Repubblica.

21 marzo 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy