Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 24 APRILE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Regionalismo differenziato. Conte: “Valorizzazione autonomie mai a discapito di altre Regioni”

Il premier stesso si farà garante di questo percorso. "Vi assicuro che c'è, non solo la massima attenzione a realizzarlo, ma anche a realizzarlo con tutte le garanzie e cautele. E sicuramente ci sono due garanzie fondamentali: la solidarietà nazionale e la coesione sociale”. Così il presidente del Consiglio oggi in Prefettura a Campobasso.

15 APR - "Mi farò garante che questo percorso di valorizzazione delle autonomie regionali non sarà mai a discapito di altre regioni. Il nostro obiettivo è il riscatto del Meridione perché questo significa anche il rilancio dell'Italia". Così il premier Giuseppe Conte in Prefettura a Campobasso, in relazione al Contratto istituzionale di sviluppo per il Molise.

Quindi Conte aggiunge che è da “valutare con molta attenzione questo progetto che è richiesto da alcune regioni. Vi assicuro che c'è, non solo la massima attenzione a realizzarlo, ma anche a realizzarlo con tutte le garanzie e cautele" rispetto ad un "progetto così impegnativo che può avere ricadute così incisive sul territorio nazionale". E "sicuramente ci sono due garanzie fondamentali: la solidarietà nazionale e la coesione sociale”.

Infine Conte a Campobasso per il Contratto di sviluppo del Molise anticipa che nei prossimi giorni sottoscriverà e metterà "a punto il decreto del presidente del Consiglio per il contratto istituzionale di sviluppo per il Molise": "procederemo rapidissimamente", annuncia, e "istruiremo tutti i progetti pervenuti e alla luce del disegno strategico di Invitalia cercheremo di ricondurre a unità i vari progetti”.

15 aprile 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy