Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Stato Regioni: conferma Moirano all'Agenas, regolamento Aifa e protesi Pip

Tre importanti questioni di interesse sanitario alla conferenza Stato Regioni di giovedì. La conferma del direttore dell'Agenas, le modifiche al regolamento dell'Agenzia del farmaco e le linee guida per la gestione delle criticità conseguenti allo scandalo delle protesi Pip.

08 FEB - Il Presidente Vasco Errani ha integrato l’ordine del giorno della Conferenza delle Regioni del 9 febbraio.
 
Oltre a fare il punto sull’emergenza maltempo in vista del successivo confronto con il Governo, a Palazzo Chigi, la Conferenza dovrà affrontare anche i temi posti all’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni che il Ministro Piero Gnudi ha convocato, in seduta straordinaria, per il pomeriggio alle 14.00 con il seguente ordine del giorno:

1) Intesa sulla proposta del Ministro della salute relativa alla conferma del Dott. Fulvio Moirano nell’incarico di Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali. Intesa ai sensi dell’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 115.

2) Intesa, in attuazione dell’articolo 17, comma 10, del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, sulla schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro perla Pubblica Amministrazione e per la semplificazione e con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante modifiche del regolamento di organizzazione e funzionamento dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), di cui al decreto del Ministro della salute del 20 settembre 2004, n. 245. Intesa ai sensi dell’articolo 48, comma 13, del decreto legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n.326.


3)  Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante “Linee guida di carattere clinico ed organizzativo per la gestione clinica dei casi di persone portatrici di protesi mammaria/e prodotta/e dalla ditta Poy Implant Prothèse (PIP)”. Accordo ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. Accordo ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
 
 

 

08 febbraio 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy