Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Autonomia. Grillo: “Su farmaceutica, contratti e scuole di specializzazione ci sono dei limiti invalicabili”

Il Ministro della Salute all’indomani del vertice di governo sul regionalismo differenziato ribadisce i paletti: “La sanità è il settore dove già c’è più autonomia ma ci sono limiti invalicabili”.

26 GIU - “Ci sono dei limiti che sono invalicabili e sono quelli relativi alla farmaceutica, alla contrattazione collettiva nazionale e alle scuole di specializzazione che tra l’altro coinvolge anche il Miur, mi piacerebbe che qualcuno andasse a chiedere al Ministro Bussetti a che punto sono perché pure essendo della stessa compagine politica ci sono problemi costituzionali molto rilevanti per quanto riguarda il decentramento del sistema dell’istruzione. Le autonomie in sanità sono molto avanzate ed è il settore dove già c’è più autonomia ma ci sono limiti invalicabili”.
 
È quanto ha dichiarato il Ministro della Salute, Giulia Grillo a margine della presentazione del Rapporto sulla salute mentale.
 

26 giugno 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy