Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 12 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Fascicolo sanitario elettronico. Agenzia Digitale: “Coinvolgere di più medici di famiglia e pediatri”

È quanto ha sostenuto l’Agid durante la sua audizione in commissione parlamentare Semplificazione, in merito all'accesso dei cittadini ai servizi erogati dal Ssn. “In parecchie Regioni sono obsoleti dal punto di vista dell'hardware e del software e non sempre la connettività è sufficiente per scambiare informazioni fondamentali perché si tratta di file molto pesanti”.

29 LUG - I rappresentanti dell'Agenzia per l'Italia digitale sono andati in Audizione, in commissione parlamentare Semplificazione, in merito all'accesso dei cittadini ai servizi erogati dal Servizio sanitario nazionale.
 
Secondo l’Agid vanno coinvolti di più i medici di medicina generale e i pediatri in modo che possano inserire nel fascicolo sanitario elettronico le informazioni dei propri assistiti, collegando questo agli indicatori di performance e “solo la metà dei medici di medicina generale e pediatri lo utilizzano effettivamente”.
 
Sempre secondo Agid è necessario aggiornare ancora i sistemi informativi sanitari: “in parecchie Regioni sono obsoleti dal punto di vista dell'hardware e del software e non sempre la connettività è sufficiente per scambiare informazioni fondamentali perché si tratta di file molto pesanti”.
 
Gli standard sono utili perché consentiranno di utilizzare il fascicolo sanitario “non solo come contenitore di documenti ma anche per estrarne i dati che potranno essere usati dal mondo della ricerca e dai professionisti sanitari per fare le analisi a riguardo”.

 
Di tutto ciò ne potrà beneficiare la stessa programmazione sanitaria e la ricerca scientifica ed epidemiologica, anche per “valutare la qualità delle cure somministrate”.
 
 

29 luglio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy