Quotidiano on line
di informazione sanitaria
08 DICEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Antibiotico-resistenza. M5S: “Al lavoro con nostri provvedimenti”

Il Movimento in seguito a casi da batterio New Delhi che si stanno registrando in Toscana ha deciso di dare un’accelerata sulla questione. “È noto che la resistenza agli antibiotici sta diventando un fenomeno sempre più preoccupante e non trascurabile, rappresentando a tutti gli effetti una grave minaccia per la salute della popolazione”.

19 SET - “I diversi casi di infezione da batterio New Delhi che si stanno registrando in Toscana ci ricordano quanto sia importante e urgente perseguire una politica di contrasto alla resistenza antimicrobica fondata innanzitutto sulla prevenzione e sul corretto uso degli antibiotici. Sebbene, infatti, non sia ancora appurato il collegamento tra il batterio New Delhi e il rischio di mortalità, è noto che la resistenza agli antibiotici sta diventando un fenomeno sempre più preoccupante e non trascurabile, rappresentando a tutti gli effetti una grave minaccia per la salute della popolazione. Per questo motivo, già da alcuni mesi la Commissione Affari Sociali sta affrontando il tema con una risoluzione per attivare nel nostro Paese un efficace contrasto alla resistenza agli antimicrobici, in linea con le indicazioni dell’OMS”. Lo dichiarano in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari sociali.
 
“Puntiamo a impegnare il Governo ad adottare una serie di iniziative, tra cui anche campagne di informazione e sensibilizzazione per un uso prudente di questi farmaci: campagne che dovranno essere rivolte, oltre che ai pazienti, anche alle imprese che lavorano nel settore dell’acquacoltura, dell’agricoltura e dell’allevamento del bestiame. Inoltre”, proseguono i portavoce, “è già stata depositata una proposta di legge che persegue lo stesso obiettivo e che vogliamo discutere al più presto in Aula: se consideriamo che il 50% degli antibiotici prescritti agli esseri umani è inadeguato e il 25% del consumo non è gestito correttamente, appare chiara l’urgenza di un simile provvedimento”, concludono i deputati del MoVimento 5 Stelle.

19 settembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy