Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 22 SETTEMBRE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Camera. Cambio in Affari Sociali: esce Giorgio Trizzino (M5S) ed entra Lisa Noja (Italia Viva)


Trizzino, ex Direttore dell’Ospedale Civico di Palermo, tra le altre cose, aveva presentato, a sua prima firma, il disegno di legge in tema di farmacie che puntava a modificare quanto previsto dalla legge sulla concorrenza del 2017. Noja, affetta fin da bambina da atrofia muscolare spinale, è diventata una paladina dei diritti sociali, in particolare di quelli delle persone con mobilità ridotta. A lei Sala aveva affidato le deleghe alle Politiche per l’accessibilità per la città di Milano.

26 SET - Cambia la composizione della Commissione Affari Sociali della Camera. Ad annunciarlo è stata nella seduta di ieri la presidente Marialucia Lorefice. Il pentastellato Giorgio Trizzino, lascia la XII Commissione. L’ex Direttore dell’Ospedale Civico di Palermo, deputato della Commissione Affari Sociali della Camera, ha lavorato nell'ultimo anno presentando, a sua prima firma, un disegno di legge in tema di farmacie che punta a modificare quanto previsto dalla legge sulla concorrenza del 2017.
 
La norma attualmente in vigore prevede la possibilità per ciascuna società di capitali di possedere fino al 20% delle farmacie presenti a livello regionale. Con questo disegno di legge, invece, Trizzino punta a far sì che "i soci rappresentanti almeno il 51 per cento del capitale sociale e dei diritti di voto, debbano essere farmacisti iscritti all'albo o società interamente detenute da farmacisti iscritti all'albo". Questo allo scopo di assicurare, nella compagine sociale e quindi nella vita societaria, un maggior peso decisionale ai soci farmacisti professionisti rispetto agli altri soci.

 
Sempre a sua prima firma, sono stati presentati altri due disegni di legge: uno sulla riorganizzazione del Centro di coordinamento nazionale dei comitati etici territoriali per le sperimentazioni cliniche sui medicinali per uso umano e sui dispositivi medici; e l'altro la diagnosi e la cura delle immunodeficienze congenite e l'assistenza delle persone che ne sono affette.
 
Entra invece a far parte della Commissione Affari Sociali Lisa Noja, componente di Italia Viva, il nuovo movimento fondato da Matteo Renzi dopo la sciossione con il Pd. Classe ’74, avvocatessa milanese esperta di antitrust, affetta fin da bambina da atrofia muscolare spinale, è diventata una paladina dei diritti sociali, in particolare di quelli delle persone con mobilità ridotta. Proprio a lei il sindaco di Milano, Beppe Sala, aveva affidato le deleghe alle Politiche per l’accessibilità.
 
 
Giovanni Rodriquez

26 settembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy