Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 16 DICEMBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Giovani farmacisti. Fenagifar lancia il suo progetto “europeo” per la farmacia

“FarmaLandscape” è un programma che prevede l’organizzazione di esperienze in farmacie francesi, spagnole e tedesche per giovani che vogliano mettersi alla prova: le farmacie europee si distinguono per diverse modalità di apertura, disposizione sul territorio, presenza o meno della pianta organica, oltre che per dispensazione dei medicinali e dei servizi forniti. Petrosillo: "Fondamentale acquisire competenze che rendano il farmacista capace di inserirsi in una realtà lavorativa sempre più integrata a livello europeo".

03 DIC - A un anno dal lancio di FarmaCommunity, Fenagifar ha presentato il 30 novembre scorso, in occasione del suo Trentennale, “FarmaLandscape”, il nuovo progetto futuristico per l’armonizzazione del sistema farmaceutico europeo. Si tratta di un programma che prevede l’organizzazione di esperienze in farmacie francesi, spagnole e tedesche per giovani che vogliano mettersi alla prova: le farmacie europee si distinguono per diverse modalità di apertura, disposizione sul territorio, presenza o meno della pianta organica, oltre che per dispensazione dei medicinali e dei servizi forniti. Nonostante il sistema farmaceutico in Europa si sia evoluto parallelamente all’organizzazione del sistema sanitario, mantenendo sempre un ruolo di primaria importanza in termini di distribuzione di medicinali, le differenze riscontrabili non sono poche.

“In un contesto così variegato diventa fondamentale per il farmacista acquisire competenze che lo rendano capace di inserirsi in una realtà lavorativa sempre più integrata a livello europeo e, soprattutto, confrontarsi con gli altri modelli di farmacia” ha spiegato Davide Petrosillo, Presidente Fenagifar.

Anche il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha voluto testimoniare con un messaggio la propria vicinanza ai progetti Fenagifar e all’impegno dei giovani che ha definito professionisti preziosi per il Ssn, oltre che un’importante risorsa per rispondere ai bisogni del cittadino.

Andrea Mandelli, Presidente Fofi, ha voluto ribadire l’importanza del lavoro svolto dai giovani:  “Come Presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti ed ex Presidente di Fenagifar non posso che essere orgoglioso di constatare che il contributo nell’elaborazione di proposte da parte dei giovani non viene mai a mancare e, anzi, che l’azione di Fenagifar si mantiene da trent’anni al passo con i tempi sia nella scelta delle tematiche da porre al centro dell’interesse della categoria, sia nella collaborazione con tutte le componenti professionali”.
 
La serata è stata infatti anche l’occasione per celebrare il Trentennale della Federazione grazie alla presenza di quasi tutti i Past President che negli anni si sono succeduti, tra cui anche Eugenio Leopardi (Presidente Utifar) che ha posto un ulteriore accento sui temi dell’evento: “Poter celebrare trent’anni di Fenagifar è per me motivo di grande soddisfazione.  L’intuizione di legare i colleghi con i valori dell’orgoglio della professione e dell’amicizia, con un mandato di presidenza non rinnovabile si è rivelata giusta è sta dimostrando che, anche senza grossissime risorse, si riescono a realizzare bellissimi progetti. FarmaLandscape, l’ultimo di questi, ne è l’esempio”.
 
Ai complimenti per il lavoro svolto si sono unite le testimonianze di Alfredo Procaccini (Presidente Sistema Farmacia Italia) e del Sen. Luigi D’Ambrosio Lettieri (Presidente Fondazione Cannavò e Vice Presidente Fofi), Socio Fondatore di Fenagifar. Tra gli indimenticati protagonisti citati anche Osvaldo Moltedo, purtroppo scomparso prematuramente, cui è stato rivolto un sentito pensiero.
 
Presenti all’evento anche Vittorio Contarina, Vice Presidente Federfarma: “Le farmacie devono essere protagoniste attive dell’evoluzione della sanità. Fenagifar, con il supporto di EG, ha dato vita ad un’iniziativa il cui obiettivo è proprio quello di contribuire alla crescita culturale dei farmacisti”; Silvia Pagliacci, Presidente Sunifar, che ha posto l’accento sull’impegno della Federazione: “I giovani si sentono responsabili del futuro disegno della professione. Lavorano costantemente per migliorare il servizio e ogni anno alzano l’asticella con proposte interessanti e nuove” e Marco Nocentini Mungai, Delegato Federfarma per Pgeu: “L’idea di consentire l’interscambio tra i giovani italiani e le farmacie estere è sintomo di un necessario cambiamento: le politiche europee devono favorire la libera circolazione di persone e lo sviluppo di servizi professionali”.
 
Il Presidente Fenagifar ha poi tirato le somme e concluso la presentazione ringraziando tutti i giovani del Direttivo Fenagifar e invitando l’uditorio a diffondere l’iniziativa il cui bando è consultabile online all’indirizzo www.farmalandscape.it, lanciando un emblematico appello: "Stiamo percorrendo una rotta che viene da lontano, tracciata dai nostri maestri. Davanti a noi le onde sono alte, ma sappiamo che ogni generazione della nostra professione, da 30 anni a questa parte, è stata capace di navigare oltre l’orizzonte”.

03 dicembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy