Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 06 FEBBRAIO 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Milleproroghe. Il plauso degli Irccs: “Assicura un ruolo e un percorso di carriera e crescita dei precari della ricerca”


Alcuni direttori Scientifici di Irccs Pubblici commentano positivamente il provvedimento del Governo: “Si dà inizio ad un percorso virtuoso che dimostra l'attenzione del Ministro Speranza e del Governo ai temi della Ricerca Sanitaria in generale e valorizza in particolare il ruolo degli Irccs come spina dorsale del Servizio Sanitario Nazionale”.

02 GEN - "Con il provvedimento approvato dal Consiglio dei Ministri nel" Mille proroghe" che allarga la prima fase di applicazione della norma che assicura un ruolo e un percorso di carriera e crescita dei precari della ricerca degli Irccs pubblici si dà inizio ad un percorso virtuoso che dimostra l'attenzione del Ministro Speranza e del Governo ai temi della Ricerca Sanitaria in generale e valorizza in particolare il ruolo degli Irccs come spina dorsale del Servizio Sanitario Nazionale. Un modello che ci invidiano in altri paesi ma che necessita di ulteriori sostegni e finanziamenti”. Così in una nota alcuni direttori scientifici di Irccs pubblici commentano le misure contenute nel Dl Milleproroghe.
 
La nota è firmata da:
Giovanni Apolone, Istituto Nazionale dei Tumori di Milano
Fabrizio Tagliavini, Istituto Besta di Milano
Massimo Costantini, ASMN di Reggio Emilia
Paola Landini, Rizzoli di Bologna
Gennaro Ciliberto, Regina Elena di Roma
Giuseppe Ippolito, Spallanzani di Roma
Gerardo Botti, Pascale di Napoli
Alessandro Sgambato, CRO della Basilicata

02 gennaio 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy