Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 26 MAGGIO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Specializzazioni mediche. Nel decreto di aprile Governo pronto a finanziare tra 2.000 e 5.000 contratti aggiuntivi


Ad annunciarlo è stato ieri sera in un tweet Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza per l'emergenza Covid-19. Dal Mur arrivano conferme parziali. La misura infatti viene confermata ma, a quanto si apprende, non è ancora certo il numero dei contratti aggiuntivi che verrebbero finanziati: si oscilla tra i 2.000 ed i 5.000 contratti. Non è inoltre ancora certo se queste verrebbero tutte finanziate in un solo anno.

08 APR - La maggioranza ci aveva provato in queste settimane, inserendo un emendamento a prima firma Castellone (M5S) al decreto Cura Italia al Senato con il quale si puntava a finanziare 2.000 contratti aggiuntivi di formazione specialistica in medicina.
 
Tentativo andato a vuoto dopo il muro alzato dal Ministero dell'Economia. Ora, però, il Governo sarebbe pronto a riprovarci inserendo nel prossimo decreto di aprile uno stanziamento con il quale si andrebbero a finanziare 5.000 contratti aggiuntivi di formazione specialistica in medicina, in modo da assorbire nel tempo l’imbuto formativo tra il conseguimento della laurea in medicina e chirurgia e l’accesso alla formazione medica specialistica post-lauream.
 
Ad annunciarlo è stato ieri sera in un tweet Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza per l'emergenza Covid-19. 
 



 
Dal Mur arrivano conferme parziali. La misura infatti viene confermata ma, a quanto si apprende, non è ancora certo il numero dei contratti aggiuntivi che verrebbero finanziati: si oscilla tra i 2.000 ed i 5.000 contratti. Non è inoltre ancora certo se queste verrebbero tutte finanziate in un solo anno.
 
Giovanni Rodriquez

08 aprile 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy