Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 29 OTTOBRE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Decreto Rilancio. Brescia (M5S): “Più fondi ad assistenza domiciliare con più tasse su tabacco riscaldato”


“Portiamo in Parlamento proposta di Cittadinanzattiva. Oggi il tabacco riscaldato è tassato al 25% e secondo l’analisi del centro studi Casmef-Luiss ricalibrare la tassazione tra sigarette tradizionali e prodotti a tabacco riscaldato porterebbe 500 milioni di euro di gettito in più nel solo 2020. È un tema su cui dobbiamo riflettere". Così il presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera.

10 GIU - “Dopo l’emergenza sanitaria è sempre più urgente rafforzare i servizi di assistenza domiciliare integrata. Il ministro Speranza lo sa e infatti il decreto rilancio ha già stanziato più di 730 milioni in questa direzione. Dal Parlamento grazie all’impegno di CittadinanzAttiva arriva una richiesta unanime: aumentare i fondi per l’assistenza domiciliare attraverso un aumento delle imposte sul tabacco riscaldato. Si tratta di una misura di giustizia sociale, su cui chiedo al ministro Gualtieri massima attenzione”. 
 
Così Giuseppe Brescia (M5S), presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera, primo firmatario dell’emendamento proposto da Cittadinanzattiva.
 
“Oggi il tabacco riscaldato è tassato al 25% e secondo l’analisi del centro studi Casmef-Luiss ricalibrare la tassazione tra sigarette tradizionali e prodotti a tabacco riscaldato porterebbe 500 milioni di euro di gettito in più nel solo 2020. È un tema su cui dobbiamo riflettere” aggiunge Brescia.
 
L’emendamento è stato sottoscritto anche dalla presidente della commissione Affari Sociali della Camera, Marialucia Lorefice, e da tutti i componenti M5S della stessa commissione.

10 giugno 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy